Calciomercato Juventus: Aguero si avvicina, assalto a Lichtsteiner

Calciomercato Juventus – Dopo aver rafforzato la propria rosa con gli arrivi di Andrea Pirlo e Reto Ziegler a parametro zero, la Juventus si muove sul mercato alla ricerca di altri tasselli da mettere a disposizione del nuovo tecnico Antonio Conte. Il primo nome sulla lista di Marotta è quello del centrocampista del Napoli Michele Pazienza, anche lui in arrivo a costo zero: sosterrà le visite mediche la prossima settimana. Il direttore generale bianconero, però, sarà costretto a mettere mano al portafogli per acquistare quei giocatori necessari a far fare il salto di qualità a Madama: vanno letti in quest’ottica i movimenti che vanno nella direzione di Aguero, 23 anni, attaccante argentino dell’Atletico Madrid, e Lichtsteiner, 27, terzino svizzero in forza alla Lazio.

“Aguero? Mai al Real Madrid” – Nelle ultime ore si era sparsa la voce che Sergio Aguero avesse deciso di accasarsi sull’altra sponda di Madrid, al Real del suo grande estimatore Mourinho. Miguel Angel Gil Marin, amministratore delegato dell’Atletico, ha però smentito seccamente questa ipotesi: “Sicuramente il ‘Kun’ non giocherà con i nostri eterni rivali del Real Madrid, perché farebbe del male a me, al club ed ai tifosi dell’Atletico” ha dichiarato a Radio Marca Gil Marin. Che poi ha aggiunto: “Fino ad oggi (ieri, ndr) l’unica offerta arrivata per Aguero è stata della Juventus: Marotta ci ha chiesto la possibilità di trattare la cessione del giocatore“. Il direttore generale bianconero ha fatto una proposta di circa 30 milioni, la risposta dell’Atletico al momento è stata perentoria: per portare via il “Kun” da Madrid bisogna sborsare l’intera clausola rescissoria, vale a dire 45 milioni di euro. Se ne riparlerà sicuramente nei prossimi giorni.

Amauri per arrivare a Lichtsteiner – Oltre ad un attaccante di valore, la Juventus è in cerca di un giocatore che risolva una volta per tutte il problema del terzino destro, ruolo ricoperto con risultati non proprio esaltanti dai vari Motta, Grygera e Sorensen nella stagione appena conclusa. Marotta ha deciso di buttarsi su Stephan Lichtsteiner, terzino che la Lazio valuta 12 milioni: una cifra troppo alta secondo la dirigenza bianconera. Ecco quindi la possibilità di inserire qualche contropartita gradita a Lotito. Il nome più gettonato è quello di Amauri, che a Torino non vuole mettere più piede dopo le contestazioni dell’ultimo periodo. L’operazione sembra perfetta dal punto di vista tecnico, visto che Reja ha bisogno di un giocatore con le caratteristiche dell’italobrasiliano. Resta da sciogliere il nodo dell’ingaggio: Amauri percepisce poco meno di quattro milioni, una cifra decisamente fuori budget per la Lazio: se il centravanti deciderà di decurtarsi o magari spalmare l’ingaggio, l’operazione potrebbe andare in porto.

Pier Francesco Caracciolo