Fazio e Santoro sono pronti a lasciare la Rai

Aria di tempesta coinvolge sia Fazio che Santoro! Santoro e Fazio sono pronti a lasciare la Rai e La7 starebbe preparando un altro colpaccio. Il recente cambio al vertice di Viale Mazzini con l’arrivo, al timone di mamma Rai, di Loredana Lei non ha tranquillizzato Michele Santoro, né ha fornito i presupposti per trovare degli accordi validi. Infatti il conduttore di Annozero sarebbe, e qui il condizionale è d’obbligo, in trattativa con i vertici di La7 per trasferire baracca e burattini nell’emittente della Telecom. E non sarebbe il “solo” trasferimento eccellente. In effetti dopo poter annoverare nelle proprie file giornalisti di Mediaset e Rai come ad esempio Mentana, Lerner e Lilly Gruber, insieme al giornalista salernitano sarebbe pronto a trasferirsi anche il conduttore savonese Fabio Fazio, che potrebbe dire addio al suo “Che tempo che fa”, che proprio domani 28 maggio segnerà l’ultima puntata della stagione.

Le indiscrezioni – Secondo quanto riportato proprio questa mattina da alcuni quotidiani del Paese, Santoro avrebbe già incontrato Giovanni Stella, vicepresidente esecutivo e ad di Telecom Italia Media. Per lui si profilerebbe un passaggio su La7 dall’inizio del 2012 con la possibilità di andare ancora in onda in autunno sulla Rai, che così potrebbe comunque annunciare la presenza di Santoro nel palinsesto di Rai2 nell’imminente presentazione dei programmi autunnali agli inserzionisti pubblicitari. Insieme a lui sarebbero pronti al trasloco anche il suo gruppo: Sandro Ruotolo, il regista Alessandro Renna, Marco Travaglio e Vauro.

Il caso Fabio Fazio – Il numero uno di TIMedia potrebbe aver incontrato anche il conduttore e front man del celebre studio-salotto di “Che tempo che fa”, il cui passaggio a La7 potrebbe essere persino più repentino se non riuscisse a trovare, e sembra estremamente difficile, un accordo con la Rai: infatti il suo rapporto con Viale Mazzini scade a fine giugno.

Maria Luisa L. Fortuna