‘Che tempo che fa’ anticipazioni e ospiti di domenica 29 maggio

Ospiti e anticipazioni di ‘Che tempo che fa’ di domenica 29 maggio. il primo ospite nell’anteprima sarà Mario Calabresi. Il giornalista, cronista parlamentare all’Ansa, caporedattore centrale e corrispondente da New York per la Repubblica e dal 22 aprile 2009 direttore de La Stampa parlerà del suo esordio come conduttore televisivo, il 6 giugno prossimo con Hotel Patria su RaiTre e del suo nuovo libro, Cosa tiene accese le stelle, dal 17 maggio scorso in libreria.

Vargas Llosa – Il secondo ospite sarà Mario Vargas Llosa, scrittore, giornalista e politico peruviano, vincitore del Premio Nobel per la Letteratura nel 2010 con la seguente motivazione da parte dell’Accademia di Svezia: “per la sua cartografia delle strutture di potere e le sue immagini incisive di resistenza, rivolta e sconfitta individuale”. Dal 24 maggio scorso è in libreria con il suo diciottesimo romanzo, “Il sogno del celta”. Tra i principali esponenti della rinascita della narrativa sudamericana, ha iniziato la sua carriera letteraria nel 1959 con la raccolta “I capi” cui fanno seguito negli anni grandi successi internazionali come “La città e i cani” e molti altri. Alcune sue opere, come “Pantaleón e le visitatrici” e “La zia Julia e lo scribacchino” hanno avuto una trasposizione cinematografica. Autore di numerosi saggi di critica letteraria, da Garcia Marquez a Flaubert, e di storia dell’arte, da Botero a Grosz, ha al suo attivo anche una decina di opere teatrali.

Arbore & Boncompagni e…- Seguirà una doppia intervista a Renzo Arbore & Gianni Boncompagni gli inventori della radiofonia moderna e di molte trasmissioni televisive innovative, una delle coppie più famose dello spettacolo italiano si riunirà, per la prima volta, in uno studio televisivo per raccontare una storia di successi ancora insuperati; per RadioRai insieme hanno ideato e condotto Bandiera gialla (1965), Per voi giovani (1967), Alto gradimento (1970). Uniti alla radio si sono poi divisi sul piccolo schermo per realizzare trasmissioni che hanno rivoluzionato il modo di fare televisione: il primo con Speciale per voi (1969-1970, L’altra domenica (1976-1979), Quelli della notte (1985), Indietro tutta! (1988) Speciale per me – meno siamo meglio stiamo (2005); il secondo Discoring (1977), Pronto Raffaella? (1983-1985), Non è La Rai (1991-1995), Macao (1996-1997) e la più recente Bombay (2006). La serata si concluderà, come di consueto, con l’appuntamento cult di Luciana Littizzetto che cercherà e commenterà, alla sua maniera, i fatti della settimana.

Maria Luisa L. Fortuna