F1, Monaco: pole di Vettel, quarto Alonso. Paura per Perez

F1, pole Monaco – Se durante le libere pareva che il dominio della Red Bull poteva essere interotto grazie alla particolare conformazione del tracciato che premia le abilità del pilota, Sebastian Vettel ha riportato tutto nel giusto ordine, siglando anche a Monaco una importantissima pole position. Il tedesco è stato bravissimo a sfruttare tutto il potenziale della vettura, oltre a confermare le sue cristalline capacità al volante. Nulla da fare quindi per gli avversari che, per l’ennessima volta,si sono dovuti arrendere dinanzi alla vettura numero uno.

Mclaren e Ferrari dietro – Ottima prestazione per Jenson Button, per la prima volta in seconda posizione anche se in ritardo di quasi mezzo secondo. La monoposto della Mclaren paga il passo molto lungo, non riuscendo a destreggiarsi velocemente nei continui tornantini e accussando un’inaspettato problema di temperature con le gomme super-soft, fattori che hanno portato Hamilton addirittura in settima posizione. Apre la seconda fila Mark Webber, totalmente in ombra rispetto al compagno di squadra e Alonso, il più veloce nelle libere ma alla fine quarto, mai in grado di battagliare con i più forti nella decisiva Q3.

Paura per Perez – Una sessione di qualifiche che, oltre all’agonismo e sfida, ha vissuto attimi di paura ed apprensione quando il messicano Sergio Perez su Sauber è andato a schiantarsi contro il diveregente della chicane del porto. Un impatto molto violento, ma fortunatamente il pilota pare stare bene e forse riuscirà a partecipare anche alla gara di domani. Modesto sesto tempo per Massa a riprova che la Ferrari ha ancora molto da lavorare, bravissimo Maldonado nuovamente dentro la Top Ten. Infine notare il quinto tempo di Schumacher, inaspettatamente davanti a Rosberg, ottavo. Ancora una volta la pista di Montecarlo si è rilevata affascinante ma allo stesso tempo terribile. A seguire la griglia di partenza:1)Sebastian Vettel 2)Jenson Button 3)Mark Webber 4)Fernando Alonso 5)Michael Schumacher 6)Felipe Massa 7)Lewis Hamilton 8)Nico Rosberg 9)Pastor Maldonado 10)Sergio Perez 11)Vitaly Petrov 12)Rubens Barrichello 13)Kamui Kobayashi 14)Paul di Resta 15) Adrian Sutil 16)Nick Heidfeld 17)Sebastien Buemi 18) Heikki Kovalainen 19)Jarno Trulli 20)Jaime Alguersuari 21)Timo Glock 22)Jerome d’Ambrosio 23)Narain Karthikeyan 24)Vitantonio Liuzzi

Riccardo Cangini