Home Televisione Mara Venier piange per Lamberto Sposini: “Lo chiamavo amore”

Mara Venier piange per Lamberto Sposini: “Lo chiamavo amore”

Mara Venier piange per Lamberto Sposini: Mara Venier ha terminato da sola questa edizione de La vita in diretta venerdì scorso. Non ha voluto che nessuno la affiancasse perché asserisce di non poter tollerare l’idea che qualcuno prenda il posto di Sposini con il quale si era creata ormai una forte intesa “Sono stata io a volere che nessuno sostituisse Sposini, il senso di solitudine era tanto”.
La celebre presentatrice ammette di piangere ogni giorno per l’assenza del collega, noto ex giornalista del tg 5 con il quale divideva la conduzione del programma pomeridiano: “da un mese piango ogni giorno aspettando Lamberto” così la veneta più famosa del tubo catodico si sfoga sulle pagine del quotidiano “Libero” raccontando i giorni più brutti della propria vita.

Un inizio difficile: la Venier ammette che, inizialmente, non è stato facile per lei inserirsi nella conduzione fino ad allora gestita solo da Sposini: “Quando ho saputo che dovevo condurre con lui ero un po’ diffidente, dovevo entrare nel programma di un altro e l’ho fatto in punta di piedi“. Ma poi le cose sono andate diversamente, si è creato infatti un vero rapporto fondato su affetto e reciproca stima: “Smentendo tutti, abbiamo creato un rapporto unico. Di amicizia e complicità, eravamo sempre abbracciati. Me lo baciavo tutto. C’è una alchimia perfetta. Siamo la coppia più bella della tv“.

Lo chiamavo amore: Mara Venier confessa che il rapporto era talmente stretto e affiatato che i due si rivolgevano l’uno l’altra chiamandosi amore. Così l’ha appellato poco prima della nota diretta alla quale ha fatto seguito il malore che ha colpito il giornalista: “gli avevo appena chiesto ‘hai dormito amore”, ma non ha risposto, è stato male e l’hanno portato in ospedale“.
Piange per il partner lavorativo la bionda conduttrice ma non perde le speranze, lo aspetta e si dichiara ottimista.

V.P.