Home Cultura Arte: Notizie dal mondo dell'Arte

Sui muri di Venezia – on the walls of Venice: 30 anni di vita della città attraverso i manifesti di Fabrizio Olivetti

CONDIVIDI

Un’esposizione per ripercorrere trent’anni di carriera e di eventi cittadini – Fino al 4 giugno a Venezia sarà possibile visitare la mostra sui muri di Venezia – on the walls of Venice che ripercorre il lavoro di Fabrizio Olivetti attraverso i manifesti creati per il Comune di Venezia negli ultimi trent’anni.

Sui muri della Sala San Leonardo a Cannareggio sono esposte le creazioni più significative realizzate da Olivetti nel campo della grafica di pubblica utilità. La comunicazione grafica degli eventi della città e delle iniziative sociali e culturali della città di Venezia è stata caratterizzata da una grande originalità ed efficacia grazie al lavoro dell’artista veneziano. Sui muri di Venezia ripercorre la storia della città attraverso i palazzi coloratissimi e stilizzati disegnati in un equilibrio apparentemente precario, i gatti della città, il gabbiano con stivali e maschera antigas pronto ad affrontare acqua alta e inquinamento, la matita blu e rossa che tanti studenti hanno associato alla scelta del liceo o ai colori della bandiera della pace utilizzati per informare delle iniziative di Venezia per la pace. Colori, grafiche e messaggi che hanno offerto all’Amministrazione fantasia, ironia e un anticonformismo unico nel parlare al cittadino.

Fabrizio Olivetti ha iniziato a lavorare in Comune vincendo un concorso come disegnatore e ha organizzato, nel 1978, l’apertura dell’Ufficio Grafico del Comune di Venezia insieme a Paolo Bertuzzo con lo scopo di progettare creativamente immagine e comunicazione dell’Amministrazione. In breve tempo grazie al suo lavoro i messaggi istituzionali sono riusciti a presentarsi ai cittadini in modo creativo, diventando riconoscibili e d’impatto con semplicità e inventiva. I colori e le linee essenziali di Olivetti hanno dato vita a manifesti che si sono impressi nella memoria per le caratteristiche uniche che hanno saputo informare in modo artistico. Dopo oltre trent’anni Olivetti termina la sua collaborazione con il Comune di Venezia e l’eposizione di San Leonardo ne celebra la carriera costellata da successi artisticie e comunicativi.
La mostra sui muri di Venezia – on the walls of Venice, Fabrizio Olivetti… trent’anni di grafica per Venezia è promossa dall’Assessorato comunale alle Attività culturali e dalla Municipalità di Venezia Murano Burano, e rimarrà aperta fino al 4 giugno ad ingresso libero (orario 10-18).

Beatrice Pagan