Calciomercato Parma: si punta sui rinnovi di Giovinco e Crespo, e sulle giovani leve

Calciomercato Parma. Il Parma del presidente Ghirardi ha terminato alcune settimane fa un campionato 2010/2011 davvero discreto, che ha però visto una netta accelerazione nella parte finale della stagione. Un’accelerazione che ha permesso alla squadra gialloblu di salvarsi senza particolari patemi d’animo, grazie anche alle reti ed alla prodezze messe a segno dai suoi attaccanti Giovinco, Crespo ed Amauri. E proprio sull’attacco si sta concentrando questa prima fase del mercato della formazione emiliana, nella quale il Dg Leonardi sta puntando ai rinnovi del suo tris d’assi, ma anche all’acquisto di giovani attaccanti dall’avvenire assicurato, come Graziano Pellè e Fabio Borini.

I rinnovi dei big – Il Parma vorrebbe trattenere tutti i suoi pezzi pregiati. Con Crespo ci sta riuscendo, perchè l’attaccante argentino avrebbe rinnovato il contratto che lo lega al club emiliano per un anno, con la possibilità di diventare dal 2012 un dirigente gialloblu. Anche Giovinco dovrebbe rimanere, visto che il Parma sembra disposto ad acquistare metà del suo cartellino dalla Juventus. Per Amauri la situazione è un po’ complicata, perchè il giocatore è arrivato in prestito secco dal club bianconero. Il Parma potrebbe trattare con la Juve per prenderlo in comproprietà, ma sarà decisiva la volontà del giocatore.

Presi Borini e Pellè – Ma il Parma guarda anche al suo futuro, e per questo ha preso due giovani attaccanti come Borini e Pellè. Il primo ha giocato nella Swansea in quest’ultima stagione, ed ha firmato un quinquennale che gli permetterà di mettersi in luce nella Serie A italiana. Pellè è arrivato invece dall’AZ Alkmaar, ed è pronto a prendersi numerose rivincite contro tutti coloro che non hanno creduto in lui. Leonardi potrebbe anche bloccare Mounir El Hamdaoui dell’Ajax, ma questa è un’operazione difficile e tortuosa, che potrebbe realizzarsi in caso di mancato accordo con la Juventus per Amauri.

Simone Lo Iacono