Home Televisione

Grande Fratello 12: differita contro le bestemmie

CONDIVIDI

Continuano le indiscrezioni sulla nuova stagione. Estate di pieno fermento in casa Endemol e in casa Mediaset. Il ‘Grande Fratello 12’ va organizzato come si deve e rispetto alla passata edizione si devono aggiustare alcune cose. Mediaset, insieme ad Endemol, non pensa solo a frantumare i record ottenuti quest’anno, ma vuole aggiustare il tiro ed evitare che su programma piovano migliaia e migliaia di accuse.

Paolo Bassetti. La nuova edizione dovrà portare una ventata di freschezza e tante novità. Oltre al vociferarsi di una durata quasi illimitata e alla presenza di numerosissimi concorrenti, da qualche giorno si parla anche di una possibile trasmissione in differita. Ad annunciare questo ultimo scoop è stato proprio Paolo Bassetti, il presidente ed amministratore delegato di Enedemol Italia, che durante il programmaGrande Talk’, trasmesso da Tv2000, ha deciso di anticipare qualche novità e ha detto: ‘All’inizio, davanti alla prospettiva di fare un’edizione così lunga ero spaventato. Oggi come oggi, non penserei più ad una edizione corta di GF. Il Grande Fratello è diventato un grande romanzo popolare’. Questo conferma quindi inequivocabilmente le voci che circolavano già da qualche tempo. Ora però ciò che preme di più ai telespettatori è la questione della messa in onda in differita e a tal proposito l’A.D. di Endemol Italia ha affermato: ‘Stiamo pensando a una piccola differita della diretta di 24 ore. Sarà un cuscinetto che ci permetterà di ripulire per rispetto verso il pubblico, non so se questo è tecnicamente possibile’.

No alle volgarità. La dodicesima edizione del reality più amato potrebbe quindi essere trasmessa per la prima volta in differita in modo da tutelare il telespettatore da contenuti non appropriati al grande pubblico e soprattutto ai bambini. Via quindi le bestemmie ed il linguaggio scurrile. C’è già però chi storce il naso. Se da un lato verrebbero accontentati tutti quelli che hanno sempre brontolato sulla messa in onda di determinate volgarità a qualsiasi ora, dall’altra parte c’è chi parla di censura. Perché voler ripulire l’immagine dei ragazzi? Mentre alcuni si interrogano se con una pulitura di volgarità il telespettatore riuscirà a distinguere i protagonisti buoni da quelli cattivi nonostante la livella del ‘Gf’ che tenterà di farli uscire senza peccato e senza macchia, c’è chi si interroga invece sulla decisione generale e pensando ad una censura si preoccupa piuttosto della limitazione di libertà. L’ultima edizione ha visto parecchie eliminazioni , Pietro, Matteo e Nathan sono stati cacciati dal programma per una bestemmia ed oltretutto i ragazzi della casa sono stati richiamati più volte anche dalla stessa conduttrice, ma nonostante i diversi esempi negativi del passato recente, appoggiando la volontà di un miglioramento, siamo poi sicuri che la differita sia l’unica soluzione?

Alessandra Solmi

Leggi NewNotizie.it, anche su Google News
Segui NewNotizie.it su Instagram