Home Cultura Arte: Notizie dal mondo dell'Arte

Don Chisciotte al Teatro India: la poesia non si tocca

CONDIVIDI

Fino al dodici giugno sarà possibile assistere allo spettacolo “Don Chichotte” presso il Teatro India di Roma. La regia dell’opera è di Antonio Latella, mentre il testo, ovviamente ispirato a Cervantes, è di Federico Bellini. Si tratta di una pièce paradossale, forte, aggressiva dal punto di vista esistenziale. Un delirante Don Chisciotte moderno apre le porte del proprio mondo intimo agli spettatori, insieme ad un altrettanto particolare Sancho Panza, fedele scudiero del celeberrimo personaggio di Cervantes.

La storia è ambientata in un luogo che somiglia ad una stazione dei treni. Il suono di un campanello, simile a quelli che è possibile udire all’interno delle stazioni ferroviarie, interrompe spesso i due protagonisti, li blocca, quasi a voler far sì che lo spettatore intuisca da tali scene il ruolo che il tempo ha nella vita di ognuno di noi. Il tempo blocca, paralizza, influenza l’essere umano, eppure il tempo non è che una consuetudine, un artifizio, un’invenzione funzionale. Sembra quasi che i due personaggi abbiano voglia di rinunciare non solo al proprio status di attori, ma alla realtà stessa. All’interno dello spettacolo si ripete più volte una frase, quasi un monito: “la poesia non si tocca”.

Che sia proprio la poesia il non-luogo verso il quale tende l’anelito eterno dell’essere umano?Che sia la poesia il traguardo del nostro scalpitare, dimenarci, sragionare? Don Chisciotte chiede al proprio scudiero di inventare per lui una storia: l’ennesimo tentativo per evadere da quella realtà che, proverbialmente, sta stretta ad ogni Don Chisciotte che si rispetti. Lo scudiero, folle tanto quanto il cavaliere, userà parole prese a caso dal dizionario per elaborare l’avventura che Don Chisciotte va cercando, scegliendo addirittura la sua Dulcinea fra il pubblico in sala. Uno spettacolo inusuale, folle, bipolare, ma proprio per questo pertinente e, probabilmente, molto più fedele all’opera di Cervantes di quanto si possa immaginare.

Martina Cesaretti

Se vuoi essere aggiornato solamente sulle notizie di tuo interesse, è arrivata l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore

Leggi NewNotizie.it, anche su Google News
Segui NewNotizie.it su Instagram