Lou Reed a Brescia: svendita dei posti in piedi!

22 LUGLIO A BRESCIA – Sono ben quattro anni che i numerosi fan italiani dell’ex-lader dei Velvet Underground attendono il ritorno del proprio beniamino nel Bel Paese. Purtroppo, anche sta volta, saranno in molti a rimanere a bocca asciutta: Lou Reed si esibirà eccome in Italia, ma non ci sarà verso di riuscire ad acquistare i biglietti per i posti in platea e di gradinata. Il concerto, previsto per il ventidue luglio a Gardone Rivera (Brescia), è già clamorosamente sold out; d’altronde c’era da aspettarselo: si tratta di Lou Reed, mica dell’ultimo interprete da piano bar di un paese qualunque! Non vi sarebbe importato nulla di stare comodi se si fosse trattato di un musicista del suo calibro? È più che legittimo! Sul sito dell’Anfiteatro del Vittoriale, luogo in cui si esibirà Lou Reed, era in atto una svendita dei posti in piedi fino a poco fa. Tali biglietti potevano essere acquistati ad un prezzo ridotto, ma era facile intuire che non sarebbero rimasti disponibili  per molto. La performance che aspetta i fortunati che sono riusciti a reperire gli introvabili biglietti si intitola “Sweet Tooth”. Le sonorità previste per tale spettacolo saranno tipicamente anni settanta; fiati, tastiere e pianoforte non faranno altro che rendere più calda l’atmosfera per chi avrà il privilegio di essere sotto il palcoscenico e più aspra l’invidia di chi avrebbe voluto essere lì ma non ci è riuscito.

ALTRE DATE – Quella del ventidue luglio a Gardone Riviera non è l’unica data italiana di Lou Reed. L’ex frontman dei Velvet Underground si esibirà anche al Milano Jazzin’Festival l’otto luglio, al Pistoia Blues il dieci e all’ Italia Wave Love Festival di Lecce il sedici. È ovviamente sottinteso il fatto che sarà difficilissimo procurarsi i biglietti anche per quanto riguarda queste date che, essendo precedenti a quella del ventidue luglio, saranno anche più “piene”.

Martina Cesaretti