Calciomercato Udinese: Ekdal la chiave per Inler? Nomi nuovi per la difesa

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:25

Calciomercato Udinese – Che Gokhan Inler sia uno dei principali obiettivi di mercato della Juventus non è certo un mistero. Ad ogni modo Juve e Udinese sembrano essere ancora piuttosto distanti e la trattativa per l’approdo in bianconero del centrocampista della nazionale svizzera stenta a decollare. Tra le ipotesi funzionali a sbloccare questa situazione di stallo, negli ultimi giorni, è emersa la possibilità di vedere i giovani Albin Ekdal e Manuel Giandonato in partenza alla volta di Udine, in modo tale da limare le richieste del club friulano che non si smuovono dai 15 milioni di euro.  Il ventunenne Ekdal, ancora in comproprietà tra la Vecchia Signora e il Bologna, è una possibile contropartita tecnica giovane e di qualità, benché il suo nome al momento non sembra aver scaldato il cuore né del presidente Giampaolo Pozzo, né del tecnico Francesco Guidolin. Il giocatore, che alla fine potrebbe anche rimanere un altro anno in rossoblù (molto più difficile un rientro tra i ranghi della Juve), piace anche ai neo campioni di Germania del Borussia Dortmund: stimato intorno ai 4 milioni di euro il valore complessivo del suo cartellino.

Ritocchi in difesa – Da parte sua, tuttavia, l’Udinese potrebbe gradire anche una contropartita tecnica diversa e, stando alle voci di corridoio, chiederà informazioni su Fredrick Sorensen, danese di diciannove anni, appena riscattato dal Lyngby per 130 mila euro, contratto da “primavera” ma già una discreta esperienza in serie A per merito di Del Neri che l’ha lanciato come esterno destro sulla linea difensiva, a dispetto della stazza: 193 centimetri d’altezza. Sorensen a Udine potrebbe fare il vice Benatia per far quadrare i conti i difesa, dove il partente Zapata sarà rimpiazzato da Danilo e dove si cerca un’alternativa a Domizzi sul centro-sinistra, alternativa che potrebbe rispondere al nome di Andrea Mantovani, terzino sinistro del Chievo. Intanto rimbalzano dal sito serbo Sportal.rs ulteriori conferme circa il prossimo approdo del ventiquattrenne portiere Zeljko Brkic, in uscita dal Vojvodina, tra le file dell’Udinese: manca tuttavia ancora l’ufficialità da parte dei due club. Brkic è stato recentemente accostato a un possibile prestito cadetto, presumibilmente in direzione Bari, ma probabilmente raggiungerà Udine per ricoprire il ruolo di vice Handanovic.

Marco Valerio