Home Spettacolo Cinema

Michael J. Fox: un compleanno in televisione, sugli schermi della Mgm

CONDIVIDI

Compleanno e ciclo di proiezioni – Star per eccellenza degli anni ’80, con quella faccia da eterno ragazzino, Michael J. Fox compirà cinquant’anni giovedì 9 giugno. L’esordio nel 1982, nella serie TV cult Casa Keaton, lo rende famoso non solo negli Stati Uniti ma anche in Europa. Tuttavia, nel 1985 è Steven Spielberg a cambiare per sempre la sua vita scegliendolo, proprio grazie al suo aspetto adolescenziale, come protagonista di una pellicola da lui prodotta, che sbancherà i botteghini di tutto il mondo e lo iscriverà per sempre tra le grandi star di Hollywood: Ritorno al futuro di Robert Zemeckis. Da quel momento una serie di film di successo, una carriera sempre in ascesa, frenata però da una grave forma del Morbo di Parkinson, che l’ha obbligato praticamente a ritirarsi dalle scene nei primi anni del 2000. Anche se lui, caparbio come il buon Mary McFly, non ha mollato la presa e ora interpreta un ruolo nella serie The good wife.

Per il suo cinquantesimo compleanno, MGM (Sky – Canale 320) lo omaggia con due tra le sue pellicole più famose, proprio di quegli anni che tanto successo gli hanno regalato. La prima ad entrare in scena è Voglia di vincere, in cui è un giovane licantropo che al contatto con i raggi lunari, non solo si trasforma in lupo ma acquista la forza e il carisma per emergere nella vita. In seconda serata Le mille luci di NY, tratto dal romanzo di Jay McInerney, sottile analisi dell’atra faccia del “sogno americano”, in cui recita accanto a Kiefer Sutherland ed alla splendida Phoebe Cates.

ore 21.00: Voglia di vincere (Teen Wolf) di Rod Daniel con Michael J. Fox, Jerry Levine, James Hampton (1985)

ore 22.35: Le Mille Luci Di New York (Bride Lights, Big City) di James Bridges con Michael J. Fox, Kiefer Sutherland, Phoebe Cates (1988)

Roberto Del Bove

Leggi NewNotizie.it, anche su Google News
Segui NewNotizie.it su Instagram