Amanda e la banda a Milano per presentare l’album d’esordio

ULTIMO AGGIORNAMENTO 8:36

Amanda e la banda, The first and the last, Concerto: Album d’esordio per Amanda e la banda e dovuta presentazione dello stesso alla Blueshouse di Milano venerdì 10 giugno.
La band Amanda e la Banda nasce nell’estate del  2002 a Milano. Fondatrice, voce solista e anima del gruppo è Amanda Tosoni, blueswoman forgiata sotto la stella di Billie Holiday e, soprattutto, Janis Joplin, due grandi riferimenti per la sua ricerca artistica.

La band: A partire da giugno 2007, il groove è assicurato da Andrea Caggiari al basso e Max Covini alla batteria, cui fanno da contraltare Gabriele Tonsi alla chitarra e armonica, e Matteo Boldini al piano e all’organo, gruppo trascinante nel loro genere afferente al blues. Disco d’esordio con un sound di grande impatto e forza che, pur collocandosi nel solco della migliore tradizione blues, la rilegge in chiave moderna, proponendo una dozzina di brani originali, nei quali spicca con pathos la voce di Amanda Tosoni, supportata con maestria dalla Banda, anima musicale di tutto il progetto.
The First and the Last
arriva dopo una lunga gavetta, circa otto anni di attività passati a girare l’Italia ma anche l’estero, fino alla recente partecipazione in Zimbabwe all’Harare Jazz Festival.

L’abum: Tutto suona al suo posto nel sound di Amanda e la Banda, elaborando il suono del delta del blues in un moderno groove rock-soul, dove nulla viene lasciato al caso ma rimasticato con una sensibilità femminile, anche nella rilettura di Miserin’ di Janis Joplin. A cui si aggiungono brani trascinanti come Big Mama, My father is a biker, I can’t sleep on Sunday morning, An hour of love, Sun needs your smile.
Amanda e la Banda offrono così un debutto esaltante, vario ed emozionante, capace di divertire, commuovere, far pensare, cantare e ballare allo stesso tempo.

Live: Dal vivo, per chiudere il cerchio, oltre tutti i brani del disco in uscita in questi giorni per la Odd Times Records/Egea distribution propongono, come nei migliori copioni, riletture di blues classici (da B.B. King a Etta James, ed anche traditional eseguiti in acustico) e frequenti incursioni nel soul e funk più ballabile (Aretha Franklin, James Brown, Ray Charles, James Cotton, Tina Turner).

Pier Luigi Balzarini

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!