Calciomercato Parma: piace Gastaldello, strada tortuosa per Mesbah e Masiello

Calciomercato Parma – Grandi movimenti in casa Parma. Il dg Pietro Leonardi è attivissimo e sono tante le trattative imbastite in queste fasi prelimiari di questo calciomercato che si preannuncia caldissimo. In casa emiliana, per ora, molte voci riguardano la difesa: Paci e Zaccardo appaiono in uscita: il primo è nelle mire del Cesena, il secondo fa gola alla Lazio. E allora, il club guidato da Colomba, punta diversi obiettivi. I nomi sono quelli dei centrali difensivi Gastaldello (Samp) e A. Masiello (Bari), mentre stuzzica anche l’ipotesi Mesbah, jolly della fascia sinistra del Lecce.

Gastaldello nel mirino – La stagione dannata della Sampdoria ha travolto anche Gastaldello: il centrale difensivo dei blucerchiati è uscito dal giro azzurro ed è stato protagonista di una stagione non esaltante. Nonostante ciò, l’ex Siena e Juventus è nel mirino del Parma che ha bisogno di puntellare il reparto arretrato. I margini per una trattativa ci sono, anche se, come dichiarato dal giocatore, la Samp è la prima scelta. Saranno quindi i blucerchiati a decidere se cedere o meno il giocatore.

Mesbah e Masiello – Tortuosa la strada di altri due obiettivi del Parma: il primo è A. Masiello, reduce da una retrocessione col Bari. Lo stopper è tra gli obiettivi del Genoa, ma l’empasse sulla scelta del nuovo tecnico potrebbe favorire gli emiliani; il secondo è Mesbah, jolly mancino del Lecce. L’algerino, molto duttile e molto atletico, ha attirato l’interesse anche di Palermo e Fiorentina: servirà tutta l’abilità di Leonardi per portare a segno il colpo.

Edoardo Cozza