Darren Aronofsky vuole portare sul grande schermo la storia di Noè

Un nuovo progetto per il regista di Black Swan – La storia di Noè e la costruzione della famosa arca potrebbe presto diventare un film diretto dal regista Darren Aronofsky che ha in mente questo progetto da oltre quattro anni, come riportano numerosi siti americani specializzati in cinema in questi giorni.

Il regista di The Wrestler e Il Cigno Nero nel 2007 aveva dichiarato a Empire che stava progettando qualcosa di grandioso per portare sul grande schermo la storia epica di Noè ma che prima si sarebbe concentrato su una tipologia di film più personali.
Il sito Deadline ha pubblicato la notizia che Aronofsky ha scritto la sceneggiatura di Noah, questo il titolo che dovrebbe avere il film, e la riscriverà insieme a John Logan. Il budget del progetto dovrebbe essere di circa 130 milioni di dollari e potrebbe essere finanziato anche dalla New Regency che si è dichiarata interessata. Paramount, Fox e Summit sono le altre case di produzione che si stanno contendendo il film.

Il regista descrive il film come una grande storia fantasy epica e un’opportunità per creare un nuovo mondo. Noah potrebbe essere realizzato a breve, considerando che Aronofsky ha abbandonato il progetto del sequel dedicato a Wolverine per motivi personali. Il creatore del film di successo Il Cigno Nero (Black Swan) aveva espresso interesse anche per Exodus, un progetto della 20th Century Fox e Chernin Entertainment, che racconta la storia di Mosè, il suo scontro con il Faraone e la liberazione degli ebrei dalla schiavitù. Il prossimo presidente della giuria del Festival del cinema di Venezia sembra però aver preferito ritornare ad una sua idea e portarla finalmente in vita nei cinema.

Beatrice Pagan