Al Parco San Giuliano di Mestre è tutto pronto per accogliere l’edizione 2011 dell’Heineken Jammin’ Festival

L’area verde a pochi minuti di distanza da Venezia è pronta ad accogliere i grandi nomi della musica mondiale – Nonostante le poco positive previsioni del tempo che prevedono pioggia per tutta la settimana, al Parco San Giuliano di Mestre è tutto pronto per accogliere l’edizione 2011 dell’Heineken Jammin’ Festival. Alle ore 15 di ieri si è svolto regolarmente il soundcheck degli artisti e sono stati testati i nuovi impianti di amplificazione e illuminazione (a prova d’acqua) che renderanno ancora più unici i concerti.

L’area del festival è stata allestita ed è pronta ad accogliere i fans della grande musica internazionale con i due palchi per la musica live, un’area sport attrezzata con campi di calcetto, pallavolo e basket, una spiaggia artificiale, un’area ristorazione, spazi dove i writers potranno dare spazio alla propria creatività, stand con la presenza di truccatori e parrucchieri e aree informative dove saranno protagoniste iniziative culturali e sociali, associazioni dedicate al volontariato e istituzionali del Comune di Venezia. Molto particolare la zona Heineken extra cold dove si potrà gustare la birra alla temperatura di 12 gradi sotto lo zero, muniti di un piumino offerto dall’organizzazione. Per chi seguirà tutte e tre le giornate del Festival è inoltre possibile accedere al campeggio che sarà sorvegliato da personale specifico per garantire la sicurezza e il rispetto delle norme.
Nell’area del Parco San Giuliano sarà possibile accedere alla rete wi-fi acquistando online sul sito di Venice Connected il Wi-Fi pass del costo di 5 euro che permetterà di collegarsi a internet per tutta la durata dell’evento.
Per raggiungere il parco saranno predisposte delle navette  che collegheranno alcuni dei luoghi di maggior afflusso, come ad esempio la stazione di Mestre, o porteranno a Venezia al termine dei concerti.

Sul main stage lungo oltre 60 metri si esibiranno importanti nomi della musica internazionale e italiana come Coldplay (che presenteranno quasi sicuramente il loro nuovo singolo Every teardrop is a waterfall), Negramaro, Vasco Rossi, Noemi, Beady Eye, Interpol, All Time Low, Cesare Cremonini, Verdena, Elbow, We Are The Scientists e Pretty Reckless. Accanto a questi grandi nomi, in apertura delle tre giornate si esibiranno live sul palco principale i quattro vincitori dell’Heineken Jammin’ Festival Contest 2011: The last flight, Quartiere coffee, Danka e The Charlestones. Sul Second stage, invece, spazio alle 11 band premiate dalla giuria di qualità: All About Kane, Blastema, La Cricca. The Tocsins, What a funk, Jack in the Head, Spellbound Dazzle, Telestar, Ivenus, Hell in the Club e Denimor. A questi nomi si aggiungeranno poi le tre band più votate dai supporter sul sito dedicato al contest: Melena, Karma J. e Rivolta. Tutte le band parteciperanno alla trasmissione Salaprove e al format speciale Heineken Jammin’ Festival Contest che andrà in onda su Rock TV.
La radio ufficiale dell’edizione 2011 è Radio 105 che permette ai suoi ascoltatori di vincere biglietti per l’ingresso e che, durante la tre giorni di grande musica, intervisterà gli artisti e racconterà l’atmosfera che si vive a Venezia.

Beatrice Pagan