“Finalmente la felicità” di Pieraccioni nei cinema a Natale

Pieraccioni, “Finalmente la felicità” – Dopo “Io & Marylin”, commedia che ha lasciato l’amaro in bocca a chi ha da sempre apprezzato il genere leggero di “Fuochi d’artificio” o “Il ciclone”, è prevista per Natale l’uscita del nuovo lavoro. Girato in questi giorni, il film si intitolerà “Finalmente la felicità” e conterrà anche una piccola inquadratura per la piccola Martina, figlia del regista.

Finalmente la felicità – La nuova commedia è girata tra la Sardegna, Lucca, con le sue mura medievali, e Roma. Nel film, ci sarà spazio per un’inquadratura per la piccola Martina, figlia di Leonardo Pieraccioni: “E’ bellissima e cicciottella, ha sei mesi e pesa dieci chili Sembra una Platinette in miniatura, ha portato una ventata di gioia nella nostra vita“, spiega il regista presentatosi alla conferenza stampa al Forte Village insieme ai due attori Ariadna Romero e Thyago Alves. Da quelle poche notizie che filtrano sulla nuova commedia, pare che la trama ricalcherà per certi aspetti quella vista nelle precedenti pellicole, ovvero l’anti-playboy di turno che riesce a conquistare una bellissima ragazza. Un professore di musica è invitato alla trasmissione “C’è posta per te”: lì scopre che la madre, scomparsa, aveva adottato una bambina brasiliana.

L’attesa – Ma è ancora troppo presto per saperne di più. E’ possibile aggiungere però alcune delle dichiarazioni della bella protagonista femminile Ariadna Romero: “quella luce negli occhi è l’entusiasmo per questa incredibile chance che ho avuto. E’ la prima esperienza, spero non l’ultima”. Nel cast ci sono anche Rocco Papaleo, Andrea Buscemi, Shel Shapiro, Michela Andreozzi, Maurizio Battista, per un film che si prospetta come al solito divertente e leggero. Del resto, questo è l’intento di Pieraccioni: “regalare al pubblico un’ora e quaranta minuti di risate“.

Rosario Amico