Calciomercato Lecce: impazza il toto-allenatore, Ficcadenti sembra in pole

Calciomercato Lecce – La X alla voce allenatore è da cancellare il prima possibile: il Lecce ha bisogno di trovare una guida tecnica per la prossima stagione dopo l’addio annunciato ma comunque sorprendente di Gigi De Canio alla panchina salentina.
I nomi che si fanno sono i più disparati: tra sogni, amarcord e progetti intriganti il nodo sembra difficile da sciogliere. L’unica certezza è che al nuovo ds Carlo Osti intriga, e non poco, l’idea Ficcadenti: l’ex tecnico del Cesena appare, quindi, il favorito nella corsa alla guida tecnica del Lecce.

Il favorito – Come detto, Ficcadenti è l’idea che più stuzzica il nuovo uomo-mercato dei salentini: la salvezza miracolosa ottenuta col Cesena nella stagione conclusasi da poche settimane è un ottimo biglietto da visita. Inoltre è un allenatore che ha dimostrato di saper valorizzare molto bene i giocatori a disposizione: Giaccherini, Parolo e, soprattutto, Nagatomo sono esempi lampanti dell’ottimo lavoro portato a termine da Ficcadenti in terra romagnola.

Altri nomi – Il toto-allenatore, però, non cessa: nel Salento si fanno diversi nomi che potrebbero scalzare Ficcadenti dalla pole position: nella rosa dei nomi ci sono allenatori esperti come De Biasi, Marino o Pillon, giovani emergenti come Torrente, allenatori come Maran, autore di un ottimo campionato di Serie B con il Vicenza. E poi l’angolo amarcord: Moriero, Giannini e il sogno Delio Rossi. Più che realtà appaiono come operazioni nostalgia: ma ogni tanto i sentimenti potrebbero prevalere sui calcoli freddi e sterili.

Edoardo Cozza