Calciomercato Juventus: Bastos a un passo, incontro per Sanchez

Calciomercato Juventus – Sono ore frenetiche per il calciomercato della Juventus. In attesa di definire gli ingaggi di Pazienza (in arrivo dal Napoli a parametro zero) e Lichtsteiner (alla Lazio andranno circa 9 milioni), Beppe Marotta si sta muovendo per sistemare il reparto avanzato. Come è ormai noto da tempo, il direttore generale bianconero è alla ricerca di un top player che possa far fare il salto di qualità alla squadra: in attesa di capire quale sarà il futuro di Aguero, Tevez e Vucinic, Marotta ha in programma un incontro con il procuratore di Alexis Sanchez, altro obiettivo di primo piano. Intanto sembra fatta per l’arrivo di un’altra pedina chiave: dalla Francia assicurano che entro un paio di settimane arriverà Michel Bastos, esterno sinistro del Lione.

Marotta vuole convincere Sanchez – Partiamo dall’affare Sanchez. Giuseppe Rossi è ormai vicinissimo al Barcellona, Aguero sembra destinato al Real Madrid (ma Marotta non ha ancora perso le speranze di arrivare all’argentino), per Tevez bisognerà aspettare le prossime mosse del Manchester City. Ecco perché la dirigenza bianconera ha deciso di puntare forte su Sanchez, su cui per altro ci sarà da battere la concorrenza dell’Inter e dello stesso City. Marotta e Paratici incontreranno tra oggi e domani Fernando Felicevich, agente del cileno, provando a trovare un’intesa di massima per quanto riguarda lo stipendio del giocatore. A quel punto ci sarà da convincere l’Udinese, che per Sanchez pretende 35 milioni. Nell’affare entreranno sicuramente Motta e Pepe, che sono a Torino in prestito con diritto di riscatto obbligatorio: per i due giocatori la Juve dovrà spendere circa 11 milioni e spera di avere uno sconto sul Niño Maravilla.

Michel Bastos è in arrivo – Molto più semplice la questione che riguarda l’esterno sinistro, almeno a sentire quello che dicono oggi dalla Francia. Secondo l’Equipe, infatti, le probabilità che Michel Bastos l’anno prossimo vesta la maglia bianconera sono addirittura del 90%. L’accordo con il nazionale brasiliano è stato raggiunto da tempo (anche se gli agenti del giocatore, come ovvio, smentiscono il tutto), mentre per quello con il Lione siamo ormai ai dettagli: la Juventus spenderà una cifra di circa 15 milioni. Antonio Conte avrà così quel giocatore necessario per il suo 4-2-4: Michel Bastos, che nella Nazionale brasiliana agisce spesso da terzino sinistro, è a tutti gli effetti un’ala ed è dunque perfetto per il progetto del nuovo tecnico bianconero.

Pier Francesco Caracciolo