Cotto e mangiato, le ricette di Benedetta Parodi: i muffin salati

Cotto e mangiato, i muffin salati. Benedetta Parodi prepara per noi una ricetta facile, buona e assolutamente da provare. I muffin siamo abituati a mangiarli dolci, per merenda o per colazione, questi vanno bene per un antipasto, un buffet o un brunch… Si preparano facilmente e il gusto è davvero speciale.

Gli ingredienti. Per preparare i muffin salati vi occorrono 4 uova, mezzo bicchiere di latte di circa 50 ml, 70 ml di olio, 250 g di farina, 1 bustina di lievito per torte salate istantaneo, 70 g di pomodorini secchi, 70 g di pinoli o, a scelta, di pistacchi sgusciati, 2 fette di prosciutto cotto.

La preparazione. Sgusciate le quattro uova in una terrina e unitevi il latte, l’olio, la farina e il lievito istantaneo. Mescolate in bene in modo da ottenere un impasto omogeneo. Tagliate a pezzetti i pomodori secchi e uniteli all’impasto insieme ai pistacchi sgusciati o ai pinoli. Tagliuzzate a striscioline il prosciutto cotto e unite anche questo all’impasto. Mescolate ancora un po’ per bene.

Imburrate e infarinate degli stampi da muffin e riempiteli non completamente con il composto. Infornate a 180 gradi per circa 30 minuti. Vanno bene anche i pirottini di carta da adagiare negli stampi o da soli.

Questa semplice ricette è proponibile in molte occasioni. Che ne dite di portarli in un pic nic o per una giornata da trascorrere al mare? Basta accompagnarli con una insalatina mista o una caprese, della macedonia di frutta e una fetta di torta di mele e il successo è assicurato, senza fatica e senza spendere molto!

Caterina Cariello