Lo splendido abito da sposa vintage di Lily Allen

LILY ALLEN SPOSA – Pochi giorni fa la bella Lily Allen è diventata la Signora Cooper, dopo aver pronunciato il fatidico “sì” di fronte all’uomo che ama da tempo. Sam Cooper e la sua giovane sposa non sono euforici solo perché sono riusciti a coronare, finalmente, il proprio sogno d’amore, ma anche perché a breve diverranno genitori. Lily Allen è incinta di sedici settimane e, considerando il fatto che da pochi mesi la giovane era stata vittima di un aborto spontaneo, la faccenda non può che renderla felice ed aiutarla a dimenticare le passate sofferenze. I trascorsi di vita più recenti della cantante inglese sono, ormai, noti a tutti:è il momento di soffermarsi su un dettaglio che non è di certo passato inosservato il giorno del matrimonio: lo splendido abito vintage di Lily.

UN ABITO RETRO’ – La neosposa, nonché quasi mamma, Lily Allen ha sfoggiato nel giorno delle proprie nozze un particolare abito vintage disegnato per lei da Delphine Manivet. Ma come? Non doveva essere Karl Lagerfeld lo stilista del vestito da sposa della cantante inglese? Così si vociferava, ma si sa: finché i pettegolezzi restano tali non si può dar loro troppo peso, pena lo scontrarsi con un’evidenza dei fatti che li confuta clamorosamente. L’abito di Lily era bianco, di pizzo, decisamente retrò. Non si è trattato di un vestito di Chanel come si era sospettato, ma la romantica mise della giovane cantante ha retto il confronto con qualunque griffe altisonante.

ELEGANZA E SOBRIETA’ – Kate Middleton è stata la prima, quest’anno, ad inaugurare un certo tipo di tendenza in fatto di vestiti nuziali: l’abito da sposa della moglie del principe William era sobrio, tradizionale, elegante. Sebbene quello di Lily Allen fosse un pizzico più particolare rispetto a quello di Kate Middleton, anche la giovane ha voluto essere chic senza sfoggiare una sensualità che sarebbe stata fuori luogo, soprattutto per una donna che si appresta a diventare mamma.

M.C.