Maroni: Secondo proiezioni il quorum sarà raggiunto. Il web non si fida e invita a votare

Referendum – I dati alle 22 di ieri erano sopra il 41%. Quorum a portata di mano secondo i comitati: “Bisogna comunque andare a votare”. Maroni: “Secondo proiezioni il quorum sarà raggiunto”.

Maroni –Io ho solo il dato di ieri sera, non ci saranno altre rilevazioni della partecipazione fino alle 15, quando si chiudono i seggi. Però la proiezione fatta dagli esperti del ministero dell’Interno rispetto al dato di ieri fa pensare che si raggiungerà il quorum per tutti e quattro i referendum, anche senza considerare il voto degli italiani all’estero“. Lo ha detto il ministro dell’Interno, Roberto Maroni.
Anche la Santanchè conferma: “Credo che si raggiungerà il quorum, ora sentiamo cosa dicono gli italiani perché il popolo va ascoltato“.
Ottima notizie anche dai comitati: “Dai dati che riceviamo, pare che il quorum sia stato raggiunto. Mancano pochi voti per mettere al sicuro il risultato per tutelarci dal calo fisiologico dei dati che arriveranno dagli italiani all’estero. E poi tutti nelle piazze d’Italia a festeggiare“: lo annuncia in una nota il Comitato referendario due sì per l’acqua.

L’opposizione e il web invitano comunque a votare –Non fidatevi di Maroni, continuate a votare”. Il tam tam sul web continua ormai da giorni e prosegue anche oggi che i seggi saranno aperti fino alle 15. C’è ancora qualche ora per votare.
E’ infatti su internet che si concentrano gli inviti al voto dopo che i principali tg non solo hanno riferito le date sbagliate, tg1 e tg2, ma invitavano ad organizzare una bella domenica al mare.
Non sappiamo quali notizie in anteprima abbia chi ritiene che il quorum sia stato raggiunto , ma ricordiamo che le urne sono aperte fino alle 15 e per questo invitiamo i cittadini che ancora non lo avessero fatto ad andare a votare“, dice Stefano Pedica, senatore dell’Italia dei Valori.

 Matteo Oliviero