“Avvocati a New York”, da questa sera martedì 14 giugno, in prima visione tv

ULTIMO AGGIORNAMENTO 8:08

In prima visione tv “Avvocati a New York”. Questa sera martedì 14 giugno, in prima visione tv “Avvocati a New York” titolo originale “Raising in the bar”. Storie di vite private e professionali: tra rivalità e amicizia. Ogni martedì alle ore 21.20 il canale free del digitale terrestre Mediaset La5 propone la prima stagione inedita, di 10 episodi, dopo il successo riscontrato in America, del legal drama Avvocati a new York, titolo originale “Raising in the bar” nuovissima creazione di Steven Bochco, che tra i suoi successi annovera “Hill Street giorno e notte”, “L.A. Law”, “Avvocati a Los Angeles” e “NYPD – New York Police Department”; e che vede il ritorno, sul piccolo schermo, dell’attore Mark Paul Gosselaar già protagonista di “Bayside School”, “Hyperion Bay” e “NYPD”

Legal drama – Il legal drama, il cui titolo originale è “Raising the bar”, è stato creato da Steven Bochco e da David Feige, scrittore specializzato in temi legali, mentre è prodotta da ABC Studios e Bochco Media. La serie racconta le storie di vite private e professionali di un gruppo di giovani legali della Grande Mela, rivali in tribunale ma amici nella vita privata.

Pubblica accusa e difesa – Divisi in pubblica accusa e difesa, i giovani avvocati ogni giorno hanno un caso diverso da risolvere che li vede contrapposti, ma il loro rapporto amicizia che dura dai tempi dell’università è più forte di qualsiasi rivalità. Dalla parte della difesa c’è Jerry Kellerman (Mark-Paul Gosselaar,), un pubblico difensore coraggioso e idealista che si impegna sempre al massimo per far valere i diritti dei suoi assistiti. Il suo capo è Rosalind Whitman (Gloria Reuben, “Er” e “Missing”), che pur spronando al meglio la sua squadra è comprensiva ma tenace. Sui diversi casi, a lavorare al fianco di Jerry ci sono Richard Patrick Woolsley (“Ugly Betty”) e la bella italo-americana “Bobbi” Roberta Gilar (Natalia Cigliuti, “All My Children”). Invece nel dipartimento della pubblica accusa, lavorano Michelle Ernhardt (Melissa Sagemiller, “The Guardian”), bella ed irremovibile nelle sue decisioni. Il cinico Nick Balco (Currie Graham, “Desperate Housewives”, “Boston Legal”, “Dr House”) e Marcus McGrath, implacabile nel mettere i criminali dietro le sbarre. Le discussioni dei diversi casi vengono risolte dal giudice Trudy Kessler (Jane Kaczmarek), ex difensore pubblico che presiede il tribunale insieme al suo misterioso assistente Charlie Sagansky (Jonathan Scarfe).

Maria Luisa L. Fortuna

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!