Mara Venier “Lamberto, ti aspetto”

Lamberto Sposini. Momenti interminabili, quasi irreali. Mara Venier ricorda così quel 29 aprile che le ha cambiato la vita. Prima della puntata de La Vita in Diretta, il suo collega Lamberto Sposini è stato colto da una grave emorraggia. Adesso il giornalista continua a migliorare ma il recupero è ancora lungo e la strada in salita. Mara Venier, in una lunga e toccante intervista a Tv Sorrisi e Canzoni racconta quei momenti che le hanno cambiato la vita.

Una grande intesa tra la Venier e Sposini. <<Ora so che nella vita cambia tutto in pochi secondi. Non riesco più a fare programmi per il futuro. La tragedia che ha coinvolto Lamberto – racconta la Venier – ha modificato il mio carattere. Mi rasserenerò soltanto quando lui si riprenderà. Ce l’ho sempre nella testa e ne parlo perché da qualche giorno è stata sciolta la prognosi, anche se ancora faccio fatica a ricominciare a vivere. Poteva essere una stagione straordinaria, quella del mio rientro dopo anni lontana dai programmi televisivi>>. La Venier parla anche del rapporto con il collega <<Tra noi c’è stata subito una grande intesa. Lui è un compagno di lavoro molto ironico: arrivava con la sua camicia sbottonata, bello e simpatico. Ridevamo tantissimo soprattutto per il mio modo di essere e lo spiazzavo perché so essere imprevedibile. Poi è un giornalista superlativo, mi ha insegnato tantissime cose: il rigore nel trattare i fatti della cronaca, il rispetto da garantire a tutti gli ospiti, l’attenzione nel permettere a tutti di esprimersi>>.

Giletti o Cucuzza? Mara Venier non commenta i rumors sul sostituto del suo caro amico Sposini. I nomi più accreditati sul possibile conduttore al fianco della Venier in questo momento sono Massimo Giletti o Michele Cucuzza, ma è anche circolata la voce di una rotazione di conduttori. <<Non ho notizie in questo senso. Decideranno il direttore di RaiUno Mauro Mazza e il direttore generale Lorenza Lei. In cuor mio però aspetto Lamberto>>.

Daniela Ciranni