Art Night a Venezia: il 18 giugno dalle 17 oltre 200 proposte culturali

ULTIMO AGGIORNAMENTO 3:54

La città si animerà di eventi in oltre 107 locations
Si svolgerà sabato 18 giugno la prima notte bianca di Venezia, intitolata Art Night Venezia. L’Università Ca’ Foscari, con la collaborazione del Comune di Venezia, è riuscita a coinvolgere in questo progetto oltre 107 tra chiese, musei, enti ed istituzioni cittadine. Arte, cultura, musica e spettacolo saranno protagoniste dalle 17 fino alle 24 negli spazi unici di Venezia.

In programma aperture straordinarie delle più importanti esposizioni ospitate nelle sedi di Palazzo Grassi, Punta della Dogana, Fondazione Vedova o Ca’ Pesaro, dei Musei Civici, delle Gallerie dell’Accademia che fino alle 2 di notte ospiteranno i visitatori, della Collezione Guggenheim che propone dalle 18 anche una serie di workshop. Non solo musei ma anche eventi dedicate alle altre forme di cultura come il reading dello scrittore Gianrico Carofiglio o la performance musicale di Tiziano Scarpa e Massimo Donà.

Un totale di oltre 200 proposte, che coinvolgono realtà pubbliche e private, disseminate per tutti i sestieri di Venezia, il cui programma è consultabile online sul sito ufficiale dell’evento e che si potranno rintracciare grazie alle indicazione fornite dall’App scaricabile dall’App store di Apple e realizzata come guida on-line. «Art Night è un’idea che siamo riusciti a rendere reale con l’Ateneo che si è messo a disposizione della città per offrirle la sua prima notte bianca – spiega il Rettore di Ca’ Foscari Carlo Carraro che ha voluto questa edizione numero uno – il Comune in primis, ma anche tutti gli altri enti coinvolti hanno dimostrato tutta la loro lungimiranza sostenendoci e accompagnandoci lungo il complesso cammino organizzativo. L’Università ha fatto da stimolo, motore e coordinatore nei confronti di tutte le istituzioni veneziane perché spalancassero le loro porte al di fuori dei consueti orari e affinché offrissero alla cittadinanza e agli ospiti della città la possibilità di scoprirne i tesori. Siamo reduci dalla settimana di vernici della Biennale Esposizione Internazionale d’Arte che ha trasformato Venezia nella capitale indiscussa dell’arte contemporanea. Con art night la città torna capitale dell’arte italiana per una notte mettendo in cartellone un’offerta di opere, eventi, performance che non si possono trovare per quantità e qualità in nessuna altra parte del Paese».

Beatrice Pagan

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!