Calciomercato Cesena: si lavora per l’attacco, idee Mutu, Caracciolo, Nenè e Floccari

Calciomercato Cesena – Grandi movimenti a Cesena: il diesse Minotti e il presidente Campedelli sono attivissimi e vogliono esaudire tutte le richieste di Giampaolo. Tra partenze ed arrivi, sogni e sondaggi il taccuino dei dirigenti romagnoli è ricco di appunti e di spunti.
Il reparto da rinforzare più di tutti è l’attacco: le idee e le trattative non mancano. Mentre in mediana le attenzioni sono tutte rivolte a Tissone: sarà lui il sostituto di Parolo, in procinto di migrare altrove?

Nomi d’attacco – Erjon Bogdani attrae il Bologna. I rossoblu puntano l’albanese per puntellare il proprio reparto offensivo. Chi lo sostituirebbe in Romagna? I nomi sono tantissimi: le attenzioni di Minotti e Campedelli si sono portate su Caracciolo, in uscita da Brescia, ed Eder, anche lui ultima stagione tra le “rondinelle”. Il sogno è Mutu, mentre da non scartare sono le ipotesi Floccari (Parolo pedina di scambio?) Nenè, punta del Cagliari, e Dell’Agnello, primavera Inter.

Altre trattative –  Legrottaglie preferisce il Qpr al Cesena: l’avventura all’estero intriga maggiormente dell’avventura in Romagna. Per la mediana piace Tissone, mentre intrigano Foggia e il terzino del Padova Crespo.
In uscita Benalouane (richiesto in Russia e Scozia) e Von Bergen, nelle mire di diversi club.

Edoardo Cozza