Sister Act: dal cinema al teatro, il musical arriverà a breve in Italia

Sister Act- Arriva in Italia il celebre musical americano Sister Act. Tratto dall’omonimo film  della Touchstone Picture, scritto da Joseph Howard e interpretato da Whoopi Goldberg, racconta le avventure di una scatenatissima cantante di night club (Whoopi Goldberg) che, poichè ha assistito ad un omocidio e l’assassino, per eliminare qualsiasi testimone, vuole uccidere anche lei, è costretta a rifugiarsi in un convento di suore. Deloris, una volta in convento, veste i panni di Suor Maria Claretta, ma la sua indole irrequieta e scatenata la fa entrare presto in contrasto con le regole del convento. All’ennesimo richiamo è posta davanti ad una condizione: per rimanere in convento deve entrare a far parte dello stonato coro delle suore per aiutarle a migliorare.

Musical- Lo spettacolo, nella versione musical, ha debuttato lo scorso 20 aprile a New York dove ha riscosso un incredibile successo, sia dal pubblico che dalla critica. A soli pochi mesi dal debutto, il musical ha già ricevuto ben cinque nomination ai Tony Awards, tra le quali quelle di miglior musical, miglior testo e migliore colonna sonora. A proposito di colonna sonora, questa rappresenta una delle grandi differenze tra film e musical. In quest’ultimo, la colonna sonora è totalmente orientata verso la disco music anni ’70 e a firmare le musiche originali c’è il premio Oscar Alan Menken che è riuscito, grazie all’usilio del compositore delle liriche Glenn Slater, a ricreare le atmosfere di quegli anni spaziando dal soul al funk fino ai più scatenati ritmi disc.

Versione italiana- Per quel che concerne la versione italiana ancora non si conoscono i nomi degli attori del cast, che verranno rivelati solo a settembre, poco prima dell’inizio della tourné che si aprirà al Teatro Nazionale di Milano il prossimo 27 ottobre. Tra il pubblico della prima ci sarà niente di meno che la stessa attrice Premio Oscar Whoopy Goldberg.

Maria Serena Ranieri