Calciomercato Atalanta: Schelotto rientra alla base, Cigarini è il sogno

Calciomercato Atalanta – La risalita in serie A comporta qualche sacrificio: l’anno prossimo, l’obiettivo dell’Atalanta sarà la salvezza. E proprio per questo, la rosa va puntellata, migliorata, accresciuta, arricchita.
La compagine nerazzurra non sta con le mani in mano e ha intavolato numerose trattative. Primo “acquisto” certo è quello di Schelotto: l’esterno italo-argentino, dopo una stagione tra Cesena e Catania, è rientrato alla “Dea” che ne ha la titolarità del cartellino. E il “Gaucho” resterà in nerazzurro nella prossima stagione, almeno stando alle parole del suo agente che nega qualsiasi altra ipotesi.

Ipotesi Gazzi, Sosa e Contini – Attualmente al Saragozza, Matteo Contini potrebbe presto tornare in Italia: i bergamaschi sono sulle sue tracce e l’Atalanta potrebbe essere per l’ex Parma e Napoli una soluzione ottimale.
Altre trattative sono quelle che conducono a Sosa e Gazzi: l’argentino è in uscita da Napoli, anche se il suo agente afferma che sarebbe pronto a giocarsi ancora le sue carte ai piedi del Vesuvio; Gazzi lascerà Bari ma il metronomo è appetito da mezza serie A: Chievo, Fiorentina e Palermo sono pronti a trattare con i “galletti”.

Sogno Cigarini – Per la mediana, in realtà, il sogno atalantino è Luca Cigarini: il Napoli, dove il regista rientra dopo il prestito al Siviglia, girerebbe il calciatore ai bergamaschi. L’entourage di “Ciga” frena gli entusiasmi ma l’interesse dell’Atalanta è forte e concreto.

Edoardo Cozza