Calciomercato Juventus: Pazienza è ufficiale, Diarra nel mirino

Calciomercato Juventus – Beppe Marotta continua la sua opera di restyling del centrocampo della Juventus. Dopo Andrea Pirlo, arrivato da Milano a parametro zero, il direttore generale ha piazzato un altro colpo per rimpolpare la mediana bianconera: da quest’oggi, infatti, Michele Pazienza è ufficialmente un giocatore della Vecchia Signora. L’ex centrocampista del Napoli, arrivato anche lui a zero euro, ha firmato un contratto triennale. Nonostante l’arrivo di Pazienza, che porta a cinque il numero di centrocampisti centrali, Marotta continua il suo pressing su Lassana Diarra: il Real Madrid valuta il giocatore circa 20 milioni, la società bianconera proverà a mettere sul piatto Felipe Melo – sempre più in rotta con il club – più un piccolo conguaglio economico.

Pazienza: “Juventus, grande club” – Michele Pazienza, dunque, è da oggi ufficialmente bianconero. Dopo aver sostenuto le visite mediche di rito, l’ex mediano di Mazzarri ha messo la sua firma su un contratto che lo legherà alla Juventus fino al 30 giugno del 2014. “Sono entusiasta, ho tanta voglia di dimostrare di valere questo grande club – le parole di Pazienza, nel video in basso. Nel Napoli avrei giocato la Champions League ma non è una cosa che mi pesa, sono pronto a centrare la Champions con la Juve. Essere allenato da Conte sarà un grande vantaggio, potrà insegnarmi ciò che ancora mi manca per vincere. Ai tifosi voglio dire che sono qui con grande voglia e umiltà per dare il mio contributo: voglio rimanere più a lungo possibile in questo grande club“.

Marotta vuole anche Diarra – A meno di improvvisi cambi di idea del suo nuovo tecnico, anche l’anno prossimo la Juve giocherà con il 4-4-2. Il che significa che verranno utilizzati due soli centrocampisti centrali: averne in rosa più di quattro, in una stagione senza coppe europee, sarebbe un lusso. Nonostante la Juve ne abbia già cinque (ai nuovi arrivati Pirlo e Pazienza si devono aggiungere Felipe Melo, Sissoko e Marchisio), la Juve continua a spingere per portare a Torino anche Lassana Diarra, mediano del Real Madrid. Florentino Perez valuta il giocatore 20 milioni, Marotta proverà a convincerlo offrendo Felipe Melo più 6 milioni. Gli ostacoli alla trattativa non mancano: Mourinho non vuole lasciarlo partire e il giocatore ha manifestato la propria preferenza per la Premier League. Marotta proverà a far leva sul suo desiderio di lasciare Madrid, dove Diarra teme di non trovare spazio, per convincerlo che il campionato italiano non è poi così male.

Pier Francesco Caracciolo