Lady Gaga è la vip più pagata sotto i 30

Lady Gaga è la vip più pagata sotto i 30. Non c’è molto da stupirsi che al vertice del podio ci fosse proprio lei. Almeno questo è quello che è trapelato secondo la classifica stilata dalla prestigiosa rivista “Forbes” sui vip ‘under 30’ più pagati. La più ricca di tutti, tra tutte le stars della discografia è Lady Gaga, che, solo un mese fa, era già stata posta al vertice, della top 100 celebrity. Del resto è abituata sin dall’inizio della sua carriera a distruggere record su record: secondo la rivista Billboard è la 73esima miglior artista del decennio 2000-10. Nel 2010 compare al primo posto nella speciale classifica dei 100 artisti più influenti dell’anno stilata da ‘Time’ e al quarto posto della classifica delle celebrità più potenti dell’anno stilata , sempre, dal settimanale Forbes; nella stessa classifica, nel 2011, sale al primo posto battendo Oprah Winfrey. Sempre la stessa rivista la piazza al settimo posto nella classifica delle donne più potenti al mondo.

Miss Germanotta – Miss Germanotta, ovvero Stefani Joanne Angelina Germanotta con i suoi 25 anni appena, ha messo da parte, in un anno, circa 90 milioni di dollari, tra esibizioni e sponsor. Del resto non si crea un’icona dal niente: le sue esibizioni si trasformano sempre in degli eventi spettacolari dando una parziale idea di come sappia trasformarsi ogni volta, ma rimanendo sempre se stessa. È consequenziale che gli sponsor cerchino di farsi largo per averla.

Chi sono gli altri nella classifica? Sorge spontaneo farsi una domanda più che legittima: ma chi sono le altre giovani star che sono state inserite nella classifica? Beh, più sotto di un gradino e anagraficamente di 8 anni, si inserisce Justin Bieber: ancora minorenne, il fenomeno soprattutto nella fascia di riferimento dei teen, in dodici mesi, ha fatturato circa 53 milioni di dollari, grazie a concerti e naturale merchandising che gli gravita attorno. Nella Top Ten figurano anche Taylor Swift (45 milioni), Katy Perry (44 milioni) e Beyoncé Knowles (35 milioni).

Maria Luisa L. Fortuna