Macerata è pronta ad accogliere molti big e talenti con ‘Musicultura 2011’

 

Musicultura 2011 Macerata è pronta ad accogliere la XXII edizione di ‘Musicultura’. La manifestazione comincerà il 13 giugno e terminerà il 19 giugno. Quest’anno alla conduzione delle tre serate finali (17-18-19) Fabrizio Frizzi. La città accoglierà moltissimi artisti di vario genere. La manifestazione, infatti, è divisa in due blocchi: il primo si svolge alla Controra e si esibiranno Isabella Ragonese, Enrico Vaime, Luciana Castellina, Giorgio Conte, Premio Urbani Jazz Band, Ezio Guaitamacchi, Carlo Massarini, Elio Pandolfi, Tex Roses, Oliviero Beha, Guido Catalano, Lunetta Savino, Maddalena Crippa. Il secondo, invece, si svolgerà a Sferisterio, dove si assisterà alle performance di Patty Pravo, Orsetta Foà, Pupi Avati, Fiorella Mannoia, Enrico Ruggeri, Manuel Agnelli, Angelo Branduardi, Giuliano Palma& The Bluebeaters, Pilar, Ami Stewar, Afterhours. Radio 1 Rai dedica ancora una settimana di ascolti agli 8 brani di questa 22esima edizione: i radioascoltatori, votando la propria canzone preferita, contribuiranno alla proclamazione del vincitore. Per votare da casa si potrà, dalle 10.00 di lunedì 13 giugno alle 18.00 di venerdì 17 giugno, inviare un sms al numero 4770776 con il codice dell’artista preferito oppure chiamare il numero 899.03.03.36, digitando il codice abbinato a ciascun vincitore.

La gara – Live è possibile ammirare questi artisti nelle prime due finali, divisi in due gruppi da quattro. Solo due dei quattro artisti in gara potrà esibirsi all’Arranno e così accedere alla finalissima del 19 giugno. Per poter superare il turno bisognerà raggiungere l’80% delle preferenze di voto del pubblico presente in Arena, e il 20% di quello radiofonico. Il premio UBI in palio è l’assegnazione, da parte della Banca Popolare di Ancona, di un assegno di 20.000,00 euro.

I finalisti – I primi quattro finalisti, Babalù, Andrea Cola, Momo e Vanni Pinzauti, si esibiranno venerdi, mentre i secondi Pierluigi Colantoni, Piccola Bottega Baltazar, Renzo Rubino e Romeus saliranno sul palco sabato.

Tiziana Di Cicco