Russell Crowe potrebbe interpretare Jor-El in Man of Steel

L’attore potrebbe ottenere il ruolo che nel 1978 fu di Marlon Brando – Il sito di Variety ha pubblicato la notizia che l’attore Russell Crowe potrebbe interpretare il personaggio di Jor-El nel film Man of Steel, prodotto dalla Warner Bros e dalla Legendary Pictures.

Il film, che ha lo scopo di dare nuova vita al personaggio di Superman sul grande schermo, sarà diretto dal regista Zack Snyder e avrà come protagonista l’attore britannico Henry Cavill, diventato popolare grazie alla sua partecipazione alla serie televisiva The Tudors.
Jor-El, il padre biologico di Superman, è stato interpretato nei primi film dedicati al supereroe nel 1978 da Marlon Brando e la produzione di Man of Steel sembra intenzionata a scegliere un attore di alto livello per il ritorno della saga cinematografica. Nel 2006, in occasione di Superman Returns, si era stato invece scelto in inserire in modo digitale lo stesso Brando all’interno del film. I primi nomi apparsi nelle indiscrezioni erano quelli di Sean Penn e Clive Owen ma sembra che Crowe sia l’attore prescelto dalla produzione.

Nel cast del film, prodotto anche da Christopher Nolan, sono già presenti Amy Adams nel ruolo di Lois Lane, Kevin Costner, Diane Lane e Michael Shannon. Sul set Crowe potrebbe inoltre ritrovare l’attrice Connie Nielsen, a cui sembra essere stato offerto il ruolo di Lara (la madre biologica di Clark Kent), dopo il successo de Il Gladiatore. La sceneggiatura del film è stata scritta da David Goyer che ha sviluppato la storia, di cui non sono ancora trapelati i dettagli, insieme allo stesso Nolan. La produzione del film dovrebbe iniziare a luglio.

Beatrice Pagan