Aniene: otto minuti di programma ogni venerdì su Sky Uno

Aniene – Lo scorso venerdì è andato in onda su Sky Uno “Aniene”, programma scritto e interpretato da Corrado Guzzanti. Come era prevedibile che fosse, la trasmissione ha riscosso un enorme successo: quasi novecentomila spettatori hanno guardato, riguardato o visto in differita lo spettacolo. La finta pubblicità del Referendum su acqua, nucleare e legittimo impedimento circolava sul web ancor prima che il programma andasse in onda: la cura nei dettagli ed il sarcasmo di tale frammento di programma hanno fatto sì che in molti nascesse la voglia di guardare lo show per intero.

Personaggi nuovi e non – All’interno del proprio programma, Corrado Guzzanti ha presentato al pubblico personaggi nuovi e ne ha riproposti di vecchi. La biondissima Vulvia, la presentatrice che ama tanto pronunciare la parola “ ’mbuto”, è tornata sul piccolo schermo più simpatica che mai. Fra i nuovi personaggi bisogna ricordare quello che da il nome al programma, Aniene, una sorta di semidio dallo spiccato accento romanesco. Guzzanti ha voluto, a suo modo, rappresentare l’Italia odierna, con tanto di massone incappucciato e circondato da giovani donne seminude. All’interno del programma è stato presente anche Marco Mazzocca, che ha vestito i panni, fra gli altri, anche del filippino che tanto fece ridere il pubblico di Zelig.

Otto minuti di programma ogni venerdì su Sky – Dopo il successo dirompente di “Aniene”, Sky ha pensato bene di far sì che gli spettatori potessero ridere ancora con Corrado Guzzanti. Non ci sarà, per ora, una seconda puntata, ma ogni venerdì alle ventuno su Sky Uno sarà possibile guardare un frammento lungo otto minuti del programma andato in onda il dieci giugno. Tutti coloro che non sono ancora riusciti a guardare il programma per intero potranno, ora, godersi “Aniene” come fosse una sorta di show a puntate, sebbene valga la pena spendere un’oretta del proprio tempo per guardarlo tutto.

Martina Cesaretti