Calciomercato Parma: Giovinco resta. Lucarelli potrebbe tornare

Calciomercato Parma – Fino a qualche giorno fa sembrava proprio che Sebastian Giovinco fosse destinato a ritorno alla Juventus. Il nuovo allenatore juventino Antonio Conte aveva chiesto espressamente di riportare a Torino il trequartista scaricato in prestito al Parma. Dopo due campionati mediocri in maglia bianconera in questa stagione Giovinco ha fatto benissimo, rilanciandosi alla grande anche in ottica nazionale e, oltre ad aver realizzato ben tre gol contro i bianconeri, non sembra affatto intenzionato a rientrare alla base. Il Parma eserciterà infatti il diritto di riscatto della metà fissato l’anno scorso a 3.5 milioni, trattenendo il giocatore in Emilia per garantirgli visibilità in vista dei prossimi Europei. Secondo quanto riportato da Itasportpress.it, l’obiettivo del club emiliano è di trattenere la Formica Atomica almeno per un altro anno, in modo di vedere lievitare ulteriormente il valore del suo cartellino. Anche l’agente di Giovinco, D’Amico, ha confermato a Calciomercatoweb.it che difficilmente il trequartista tornerà alla Juventus: “Sebastian è stato chiaro così come il Parma: lui vuole giocare con la maglia dei ducali e il club di Ghirardi trattenerlo. Poi non ci sono state novità perché dalla Juventus non sono stato chiamato da nessuno”.

Torna Lucarelli? Amauri potrebbe restare – Per quanto riguardo il reparto avanzato dei ducali sono diversi i nomi che potrebbero approdare alla squadra di Franco Colomba. Tra questi Cristiano Lucarelli, la cui esperienza al Napoli è da considerarsi ormai conclusa, e che sarebbe molto vicino a un ritorno a Parma, squadra per cui ha giocato in serie B nella stagione 2008-09, segnando 16 gol in 43 presenze. Lo stesso attaccante livornese ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli ha dichiarato: “Ho vissuto un’annata strepitosa ed i calciatori che arriveranno a Napoli sono fortunati; per loro provo un pizzico d’invidia perché troveranno una città fantastica con un pubblico meraviglioso – ha cosi commentato Lucarelli, che prosegue sul suo futuro – Ieri ho avuto un incontro con il direttore del Parma, Pietro Leonardi, per parlare di varie cose ci siamo dati appuntamento tra una decina di giorni per capire quali strade intraprendere.” Intanto il Parma sta lavorando serratamente con la Juventus per l’acquisizione del cartellino di Amauri. L’attaccante italo – brasiliano vorrebbe restare in Emilia e la Juventus non sembra intenzionata a trattenerlo, puntando su altri nomi.

Marco Valerio