Cotto e mangiato, ricette di Benedetta Parodi: bocconcini di pollo e patate alla paprika

Cotto e mangiato. Benedetta Parodi, nel suo angolo di Studio Aperto, ha ultimamente proposto una ricetta facile e veloce, ideale per le cene dell’ultimo momento, magari in una delle serate estive che si ha voglia di mangiare qualcosa di buono ma senza impegnarsi troppo ai fornelli. Una ricetta buona per tutta la famiglia: i bocconcini di pollo e patate alla paprika.

Ingredienti. Vi occorrono 2 patate bollite, 1 petto di pollo intero, un po’ di farina, olio, paprika dolce, qualche rametto di rosmarino e sale. Se avete pochissimo tempo e non avete già provveduto a tenere in frigo delle patate lessate (sempre comode!) potete bucherellare le due patate occorrenti e cuocerle nel microonde per 10 minuti alla massima potenza.

Preparazione. Sbucciate le patate lessate e tagliatele a tocchetti. Tagliate a bocconcini anche il petto di pollo che andrete ad infarinare. In una padella scaldate un filo di olio e rosolate insieme il pollo e le patate. Lasciate rosolare un po’, salate e aggiungete una bella presa di paprika dolce in modo da far diventare le patate e il pollo un po’ rosso. Continuate la cottura e rigirate ogni tanto la padella per far cuocere il tutto in modo omogeneo. Aggiungete anche un po’ di rosmarino. A fine cottura unite una bella spruzzata di limone e ancora una spolverata di paprika. Questo piatto va servito caldo o tiepido.

Un’idea in più. I bocconcini di pollo e patate alla paprika sono ottimi anche nascosti in un guscio di pasta per pizza o focaccia. Potrebbero diventare, in questo modo un’ottima portata per un buffet. Basta far raffreddare e metterli poi su una sfoglia di pasta che va poi chiusa  come uno strudel. Infornate e servite tagliato a fette.

Caterina Cariello