Melania, Parolisi: Il cellulare l’ho buttato per staccarmi dalle accuse

ULTIMO AGGIORNAMENTO 8:34

La storia si ripete. Salvatore Parolisi, il marito di Melania Rea la vittima dell’inquietante omicidio di Ripe di Civitella, avvenuto presumibilmente il 18 aprile scorso, conferma un’azione compiuta – e potenzialmente, almeno fino a prova contraria, rilevante ai fini delle indagini – soltanto dopo che la stessa è venuta fuori attraverso il lavoro degli inquirenti e quello dei media.
Il riferimento, questa volta, è al ritrovamento di un telefono cellulare nella zona antistante il campo sportivo di Villa Pigna, frazione di Folignano. Il posto, spesso frequentato dal caporalmaggiore che vi si reca per fare un po’ di footing, è relativamente appartato al punto che, nei primi giorni di giugno Parolisi lo scelse per abbandonarvi uno dei telefoni che possedeva. Ma non uno qualsiasi.

La storia con Ludovica – Il cellulare ritrovato dagli inquirenti, dopo la segnalazione di un testimone che dichiarò di aver incrociato il marito di Melania mentre era intento a raccogliere o forse nascondere qualcosa in un angolo della strada, è quello che Parolisi utilizzava per tenersi in contatto con la propria amante, quella Ludovica Perrone, ex allieva del 235° Reggimento Piceno, con cui l’uomo portava avanti una storia parallela da circa due anni.
La conferma di quanto accaduto giunge direttamente dalla bocca del caporalmaggiore che, in un’intervista che andrà in onda questa sera a Quarto Grado, ammette di essersi voluto liberare dell’oggetto, tenendo però a sottolineare che dietro quel gesto non vi è nulla di oscuro: “Ora basta con queste storie del tradimento. Io mi sono disfatto di questo telefono, non ho nulla da nascondere – ha detto Parolisi – Ho dichiarato a tutta l’Italia di aver tradito mia moglie. Ora basta. Si ripete sempre la stessa cosa. Sì, me ne sono liberato di quel telefono, non l’ho spaccato. L’ho buttato perché volevo staccare da tutte queste accuse che mi stanno facendo. Me ne sono semplicemente liberato per non avere più nessun legame con questa storia”.

S. O.

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!