Spielberg: forse ci sarà un Jurassic Park 4

Jurassic Park 4 – Quando uscì il primo episodio di “Jurassic Park” furono in molti, fra grandi e piccini, ad innamorarsene. L’idea di poter riportare in vita delle specie ormai estinte ha solleticato la fantasia del pubblico al punto da far sì che Steven Spielberg portasse nei cinema non uno ma ben due sequel della celebre pellicola. Michael Crichton è uno dei cervelli che si trovano dietro Jurassic Park: fu lui a scrivere il libro da cui fu tratta la serie. Il celebre regista acquistò i diritti dell’opera ancor prima che questa uscisse ed ingaggiò il fantasioso scrittore affinché adattasse il proprio volume al mondo del cinema. Sebbene di film che parlassero di dinosauri riportati in vita e chiusi in un parco ve ne sono stati ben tre, sembra che Steven Spielberg non escluda affatto l’idea di proporne al pubblico un quarto. Stando al successo che hanno avuto gli altri tre, non si può biasimare il celebre regista se ha voglia di portare di nuovo sui grandi schermi l’avvincente storia fantascientifica di “Jurassic Park”.

La moda dei sequel – C’è da dire che ad Hollywood e non solo, i sequel sono diventati una vera e propria mania. Ultimamente sono molti i film che posseggono una “seconda parte”, che spesso e volentieri si rivela essere deludente. Negli ultimi anni sono stati fatti, addirittura, i sequel di alcuni cartoni animati classici della Disney: chi avrebbe mai pensato che anche un mostro sacro come Cenerentola avrebbe potuto subire tale sorte? Sebbene ci sia eccome il rischio di portare al cinema un film scontato o che non ha motivo di esistere, di fiducia in Steven Spielberg ne hanno quasi tutti e ne hanno molta. Per ora, comunque, non c’è nulla di certo: si spera che i fan non finiscano per pregustare un quarto episodio che, magari, non verrà mai girato davvero.

M.C.