Uomini e Donne: Gianfranco Apicerni e Valeria Bigella, lontani ma uniti

Gianfranco e Valeria da Uomini e Donne su Visto. Gianfranco Apicerni e Valeria Bigella è la coppia nata nell’ultima edizione di Uomini e Donne dove Gianfranco siedeva tronista. Come succede per tutte le coppie che i telespettatori vedono nascere negli studi di Maria De Filippi, anche Gianfranco e Valeria sono seguitissimi dai fan e per loro sull’ultimo numero della rivista settimanale Visto, c’è una bella intervista dove i due si raccontano.

Gianfranco parla di Valeria. Gianfranco non può fare a meno di ricordare l’atteggiamento della bella corteggiatrice durante il programma e le sue prime impressioni su di lei. Innanzi tutto Gianfranco l’ha sempre considerata la più bellaEsteticamente Valeria mi aveva colpito fin dalla prima puntata. E, anche solo per questo motivo, aveva avuto una marcia in più rispetto a tutte le altre. Ho sempre pensato che fosse la più bella“. Ma il bel tronista non poteva non considerare anche il carattere della ragazza sarda che, puntata dopo puntata, veniva fuori: “Mi è piaciuto il suo modo di comportarsi, sia durante i nostri appuntamenti in esterna, sia in studio, anche se spesso mi attaccava. Insomma, si è fatta conoscere davvero, mostrandomi il suo lato più combattivo. Non si è mai nascosta dietro la dolcezza, così sapevo che scegliendola non avrei avuto brutte sorprese una volta fuori dal programma“.

La lontananza. E fino ad ora sembra funzionare tutto a meraviglia fra i due anche se devono affrontare il duro scoglio della lontananza. I due infatti si vedono solo due o tre volte a settimana perché lei è tornata in Sardegna e lui è rimasto a Roma e a volte tale distanza è motivo di litigio. Per il resto Gianfranco e Valeria dichiarano che la loro è una storia d’amore molto bella e tale si è rivelata sin dall’inizio.

Caterina Cariello