Electrovenice: Fatboy Slim e Deadmau5 sul palco del festival di musica dance

La musica dance arriva a Venezia con performance live dalle 14 alle 02 del 19 giugnoSabato 18 giugno il Parco San Giuliano di Mestre (Venezia) ospiterà la seconda edizione di Electrovenice, il festival interamente dedicato alla musica dance. Artisti di tutto il mondo daranno vita ad una giornata all’insegna del ritmo.

Headliner dell’evento saranno Fatboy Slim, Deadmau5 e Sven Väth, ma fin dalle prime ore del pomeriggio si alterneranno sul palco gli esponenti del panorama dance mondiale. Lele Sacchi, Andro, il talento della future-techno NT89 (da pronunciare come 1989), il collettivo di deejay milanesi Reset! e la band belga Goose animeranno la giornata veneziana. La musica inizierà a risuonare per il Parco dalle 14 e tra le presenze più attese c’è quella di Sven Väth: da ormai tre decenni il DJ, produttore, e organizzatore d’eventi domina la scena techno internazionale. Väth si esibirà sull’Alfa Mito Stage con una performance intitolata 100% Vinyl Sunset Session, ovvero un DJSet suonato solo con i vinili davanti al tramonto veneziano.

Dopo di lui sul palco salirà Afrojack, l’autore di alcuni dei migliori remix delle star internazionali. Alle 22.15 sarà poi il turno di Deadmau5. Il produttore e performer canadese, paragonato da molti critici ed esperti ai Daft Punk, darà vita a un L.E.D. show in esclusiva per Electrovenice. La chiusura dell’edizione 2011 sarà affidata a Fatboy Slim, da anni ai vertici delle classifiche e delle preferenze degli amanti della musica elettronica che farà ballare i presenti fino alle prime ore della mattina del 19 giugno.
Per arrivare al festival è stato ideato un servizio bus ufficiale e un pacchetto vacanza chiamato Electroweekend per trascorrere un weekend a Venezia.
I biglietti per accedere all’edizione 2011 di Electrovenice saranno in vendita alle biglietterie del Parco San Giuliano a partire dalle ore 10.

Beatrice Pagan