Pier Silvio Berlusconi desiderava Giovanni Floris

Rammarico del vicepresidente di Mediaset per il mancato contratto. La bufera che si è scatenata sui palinsesti Rai è di pubblico dominio. Dopo la perdita di Michele Santoro e ‘Annozero’ la rete pubblica rischiava grosso con altri nomi di spicco di Rai 2 e soprattutto di Rai 3. Ad essere in scadenza di contratto vi erano e alcuni vi sono ancora: Giovanni Floris e il suo ‘Ballarò’, Fabio Fazio con ‘Che tempo che fa?’ e con il programma condotto insieme a Saviano, Serena Dandini e Milena Gabanelli con il suo ‘Report’. Nel bailamme generale c’è però chi ha sperato di poter strappare alla Rai qualche nome di spicco.

Il desiderio del vicepresidente Mediaset. Uno su tutti proprio Pier Silvio Berlusconi. Il vice presidente Mediaset avrebbe desiderato poter avvicinare e sottoporre un contratto a Giovanni Floris. A parlare del suo desiderio è lo stesso Pier Silvio che a Repubblica dice: ‘Mi ero mosso, ne avevo già parlato in azienda, avevo previsto la cosa, il come e il quando. Avrei portato Giovanni Floris a Mediaset’. Il vicepresidente ha poi aggiunto: ‘A noi manca un programma di approfondimento in prima serata. Un programma come Ballarò. È perfetto. È un esempio di grande correttezza. Usa toni pacati e ospita sempre le diverse posizioni in campo. Eravamo tutti d’accordo.’ Per chi insinua però un possibile conflitto di interessi e un probabile malumore del padre, Silvio Berlusconi, Pier Silvio, con estrema sincerità e pacatezza dice: ‘Il mio interesse per non era una mossa contro mio padre. Non ho parlato con mio padre di questa idea. Ma lui sa come lavoriamo in azienda e quali sono i criteri delle nostre decisioni, gli interessi dell’azienda vengono discussi e decisi in azienda, non fuori. Non mi sarei stupito se avesse dato il suo via libera. Perché lui ha sempre approvato le decisioni che puntano a valorizzare e acquisire le risorse del mercato’.

La delusione. Così dopo l’annuncio della conferma del contratto e della presenza di Giovanni Floris in Rai per continuare con i successi del suo programma Pier Silvio Berlusconi ha annunciato pubblicamente il suo rammarico per il mancato scoop. Floris su Mediaset sarebbe stato un duro colpo per la Rai e la seconda clamorosa notizia di questa estate così calda per il panorama televisivo.

Alessandra Solmi