“Sister Act”, il musical: Whoopi Goldberg invita il Papa

Sister Act, Goldberg – Qualche giorno fa vi avevamo dato la notizia che ad ottobre arriverà in Italia il nuovo musical di “Sister Act”. Il 27 ottobre infatti al Teatro Nazionale andrà in scena la prima nazionale in Italia di tale musical e sarà presente anche la stessa attrice Whoopi Goldberg. In una recente dichiarazione l’attrice americana, che ha coprodotto il musical insieme a Stage Entertainment Italia, ha confermato la sua presenza a Milano per il 27 ottobre ma ha poi aggiunto: “spero che venga anche il Papa“.

Musical – Nata a New York il 13 novembre 1955, Whoopi Goldberg è una delle 10 persone ad aver vinto un Oscar, un Golden Globe, un Grammy, un Emmy e un Tony Award. Il successo arriva nel 1990 con il film “Ghost” e poi nel 1992 con “Sister Act – una svitata in abito da suora”, pellicola dall’enorme successo che tra qualche mese approderà anche in Italia sotto forma di musical. Passando poi per altri lungometraggi celebri, si giunge fino a “A little bit of heaven”, pellicola in uscita a novembre di quest’anno in cui l’attrice newyorkese reciterà nei panni di Dio.

Pontefice – In una recente intervista rilasciata a Repubblica, Whoopi Goldberg ha espresso il desiderio di voler assistere alla prima del musical “Sister Act” a Milano in compagnia del Santo Padre. “Non è mica uno spettacolo irrispettoso nei confronti della chiesa Sister Act mi fa anzi ripensare alla scuola cattolica dove mi mandava mia madre, con tutte quelle suore che davvero credevano nella loro missione“, ha precisato la Goldberg. A un anno di distanza da un altro musical di successo, quel “Mamma mia!” che aveva riscosso critiche molto positive, torna a Milano la rivisitazione teatrale di “Sister Act”. Le scatenate suore sono pronte a conquistare l’Italia, dopo aver, con lo stesso musical, stregato l’America.

Rosario Amico