Calciomercato Genoa: colpo Costant. Scambio Pandev – Palacio?

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:59

Calciomercato Genoa – La scelta di rinunciare al talento Stephan El Shaarawy, in favore del Milan, non è stata presa molto bene dalla tifoseria del Genoa, ma nelle ultime ore il presidente Enrico Preziosi ha portato a termine un acquisto, probabilmente meno antisonante, ma comunque assai utile alla causa genoana. Si tratta del francese Kevin Constant, ventiquattro anni, centrocampista del Chievo e tra le rivelazioni dell’ultima serie A, già a gennaio nel mirino di Inter e soprattutto Milan, il cui interesse verso il giocatore si era nuovamente manifestato negli ultimi giorni. Ma le diverse operazioni di favore che il Genoa ha riservato ai rossoneri, e il sempre più probabile approdo del gioiellino rossoblu Juraj Kucka alla corte d’Allegri a partire dall’estate 2012, hanno convinto la società di via Turati a desistere. Costant è la prima operazione importante del Genoa in questo mercato, anche dal punto di vista economico. In cambio del centrocampista francese infatti il Chievo riceve 7 milioni più una contropartita tecnica ancora da stabilire: Acerbi oppure la metà dell’attaccante Mattia Destro.

Scambio Pandev – Palacio? – Altra notizia di mercato ventilata nei giorni appena trascorsi è quella che vede lo scambio tra Inter e Genoa e che vedrebbe coinvolti Goran Pandev e Rodrigo Palacio. L’attaccante macedone non ha convinto durante l’ultima stagione (in cui ha segnato la miseria di 4 reti) e potrebbe lasciare i nerazzurri anche se prima vuole conoscere le intenzioni del nuovo tecnico che siederà sulla panchina dei campioni del mondo in carica. Palacio è sempre stato una pedina fondamentale per il Genoa (16 gol nelle 58 partite disputate nei suoi due anni a Genova, più un innumerevole numero di assist e giocate spettacolari), un uomo simbolo del Grifone e vero e proprio idolo del Ferraris rossoblu. Preziosi non sembra intenzionato a privarsi del suo campione, ma potrebbe cedere se oltre alla contropartita tecnica il club di Massimo Moratti offrisse un cospicuo conguaglio economico. Al momento si tratta di un’ipotesi che rientra nel cosiddetto fantamercato, ma ulteriori sviluppi non sono da escludere.

Marco Valerio

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!