Anticipazioni Fratelli Detective: sesta e ultima puntata

Questa sera su Canale 5 ore 21.10. Questa sera Canale 5 trasmette la sesta ed ultima puntata della fortunata serie ‘Fratelli Detective’ con Enrico Brigano, Marco Todisco, Serena Autieri, Fioretta Mari e tanti altri bravi attori sapientemente diretti da Rossella Izzo. La serie ha ricevuto ascolti favorevoli e secondo i dati auditel ha vinto  pure alcune prime serate. Nell’ultima puntata, quella di lunedì scorso, ha ottenuto infatti 4.669.000 telespettatori ed uno share del 17,68% nel primo episodio per poi scendere a 4.466.000 telespettatori, ma con uno share del 20,49% nel secondo episodio. Quanti ascoltatori riuscirà a catturare nell’ultima puntata? Il buon andamento della serie può far pensare ad un seguito?

Episodio 11. L’undicesimo episodio, il primo di questo sesto appuntamento, è intitolato ‘La promozione’. Il commissario Picone (Bebo Storti) si trova in ospedale e sia per questo motivo sia per via delle indagini sul suo contro, viene sollevato dall’incarico. L’ispettore Francesco Forti (Enrico Brignano) si ritrova così ad essere promosso commissario capo. Ora sembrerebbe tutto pronto affinché Forti possa far entrare a pieno titolo il piccolo fratello prodigio, Lorenzo Forti (Marco Todisco) nelle indagini, ma ciò non avviene in quanto Francesco decide di non ufficializzarne la partecipazione. Per questo fatto nascono varie incomprensioni e malumori che portano i due fratelli a litigare per l’accaduto. Lorenzo, però, riceve una borsa di studio per un campus i bambini superdotati nel Baltico … .

Episodio 12. L’ultimo episodio dell’ultima puntata si intitola ‘Troppi colpevoli’. Il neo commissario capo Francesco Forti sta indagando sull’omicidio di un benestante chirurgo oculistico ucciso nella sua villa. L’arma del delitto? Un banale coltello da cucina. Pian piano che le indagini prendono piede e che il commissario e la sua squadra iniziano a scoprire diversi indizi si fa sempre più forte la storia del delitto passionale in quanto si scopre che il facoltoso chirurgo aveva una relazione clandestina con una giovane laureanda. Il caso sembrerebbe quasi risolto, ma, come colpo di scena, arrivano una serie di inaspettate confessioni. Ad auto accusarsi del delitto sono la moglie, il figlio, l’amante e il padre dell’amante. Mentre Forti è impegnano a sbrogliare il bandolo della matassa di quello che si è trasformato in un caso abbastanza complicato Picone fugge dall’ospedale, presso il quale si trovava ricoverato, e tenta di mettere in atto un folle piano.

Alessandra Solmi