Anticipazioni Rex: seconda puntata

Questa sera ore 21:20 Rai 1. Tutti pronti per la nuova puntata del telefilm ‘Rex’? Kaspar Capparoni, nei panni di Lorenzo Fabbri, e Henry, nei panni di Rex, aspettano tutti gli affezionati questa sera alle 21:20 su Rai 1 per una nuova puntata ricca di due episodi pieni di suspance.

Il primo episodio. Nel primo episodio, intitolato ‘L’ululato’ Lorenzo Fabbri e Rex sono impegnati nell’indagine sulla morte di un medico pensionato e presidente di un golf club di Roma. Il professor Enrico Lombardi De Vitiis è stato ucciso in un modo molto particolare. L’arma del delitto potrebbe infatti corrispondere con una mazza da golf ed inoltre il corpo del cadavere viene trovato proprio vicino alla buca numero sei. Sin da subito il caso risulta molto complesso. I grattacapi per la magnifica coppia di investigatori è degno della loro bravura. Trovare il colpevole sarà però come vincere un terno al lotto. Tutte le persone che circondavano la vittima hanno un possibile movente, perfino la figlia della vittima. La giovane, infatti, tossicodipendente con cui il dottor De Vitiis, aveva da tempo pessimi rapporti avrebbe potuto ucciderlo per svariati motivi come, anche, l’amministratore del circolo colpevole di avere sottratto dei soldi alla cassa comune.

Il secondo episodio. Nel secondo episodio, dal titolo ‘La mia banda suona il rock’ viene presentato il caso dell’omicidio della cantante di un gruppo rock. Daria Gigli, la giovane cantante è stata trovata morta nell’appartamento in cui viveva, a San Lorenzo. L’ultima persona ad averla vista viva è Katia Martelli. Principale indiziato è però un ex membro della band. Lorenzo e Rex, grazie anche all’aiuto di Katia si buttano a capofitto nella scena rock di Roma e cercano di capire cosa possa essere successo alla vittima. Con il procedere dell’indagine la ‘stana’ coppia scopre infatti che Daria aveva una storia con Bebo, un giovane componente della band, per l’appunto,cacciato per problemi di droga. Tutto sembra essere contro Bebo che oltre ad avere un carattere difficile in quanto è una persona rissosa ed arrogante possiede una pistola dello stesso calibro di quella che ha ucciso la vittima.

Alessandra Solmi