Home Notizie di Calcio e Calciatori

Calciomercato Inter: Gasperini è il nuovo allenatore

CONDIVIDI

Calciomercato Inter – Finalmente ci siamo. L’ufficialità è arrivata pochi minuti fa, benchè fosse nell’aria ormai da un paio di giorni. Gian Piero Gasperini è il nuovo allenatore dell’Inter; per lui è pronto un contratto annuale. Si conclude così un’altra telenovela di calciomercato. I nerazzurri riescono quindi a tappare quell’imbarazzante spazio bianco alla casella allenatore, in seguito alle dimissioni di Leonardo e a una caccia al sostituto tanto selvaggia, quanto disordinata. Nell’immediato, ancor prima dell’addio di Leo, sembrava che il nuovo tecnico dei campioni del mondo dovesse essere l’ex commissario tecnico della nazionale cilena Marcelo Bielsa. Il gran rifiuto di Bielsa è stato seguito poi da un’altra serie di ostacoli per i nerazzurri: il favorito Villas Boas ha preferito il richiamo delle sirene russe di Abramovich e trasferirsi a Londra per guidare il Chelsea; Sinisa Mihajlovic ha pagato lo scotto dei pessimi rapporti tra Fiorentina e Inter che hanno impedito alla trattativa di decollare; Gus Hiddink aveva una clausola di rescissione dalla nazionale turca troppo elevata; Fabio Capello non è riuscito a risolvere il contratto che lo legava con la Football Association inglese. Così si è deciso di puntare sul cinquatreenne ex tecnico del Genoa, già allenatore delle giovanili della Juventus e in grado di portare il Crotone ad una storica promozione in serie B e il Genoa al quinto posto nella stagione 2008-09, ad un passo dalla qualificazione ai preliminari di Champions Leauge.

Ora gli acquisti – Definita la situazione allenatore, ora il club di via Durini può dare inizio alla campagna rafforzamenti per la prossima stagione. Sfumato Domenico Criscito, approdato proprio oggi allo Zenit San Pietroburgo di Luciano Spalletti, uno degli obiettivi principali dell’Inter potrebbe essere un altro gioiello genoano: Rodrigo Palacio. Nei giorni scorsi si è parlato di una scambio alla pari con Goran Pandev: un’ipotesi e nulla più. Ora con l’arrivo di Gasperini in nerazzurro non è detto che l’operazione non riprenda vita. Il tecnico torinese potrebbe anche essere la chiave di volta per risolvere le situazioni Milito e Thiago Motta: i due giocatori sono dati per partenti, ma l’approdo in nerazzurro dell’allenatore che lancio entrambi alla grande al Genoa potrebbe ridefinire le strategie di mercato e ricollocare l’attaccante argentino e il centrocampista italo-brasiliano tra gli incedibili.

Marco Valerio

Leggi NewNotizie.it, anche su Google News
Segui NewNotizie.it su Instagram