Lady Gaga: promuove iniziative per il Giappone, poi si commuove

Lady Gaga, Giappone – L’abbiamo vista in mille occasioni diverse, vestita in modi diversi, esibendosi in altrettante eccentriche performance. Eppure anche lei, la scatenata regina del pop, ha un cuore. Lady Gaga è stata recentemente fotografata mentre si commuoveva per le vittime del terremoto in Giappone, qualche lacrima le ha rigato il volto, quando, a Tokyo per partecipare al concerto di beneficenza MTV Japan Video Music, ha urlato: “il Giappone è sicuro!

Aiuto per il Sol Levante – L’avevamo vista a Roma difendere i diritti degli omosessuali in occasione dell’Europride, adesso in questa nuova circostanza, Lady Gaga difende e promuove il Giappone, paese fortemente provato prima dal violento terremoto dell’11 marzo scorso e poi dalla crisi nucleare. Al grido di “il Giappone è sicuro!“, Lady Gaga ha così voluto favorire il turismo nel Sol Levante e lanciare il messaggio che l’accoglienza nipponica è rimasta intatta anche dopo tutte le recenti sciagure. “Credo sia giunto il momento di guardare al futuro“, ha poi aggiunto la cantante italo-americana.

Raccolta fondi – Lady Gaga ha così voluto sfruttare la sua immagine conosciuta in tutto il mondo per fare in modo che si raccolga quanto più denaro è possibile per aiutare il Giappone. Attualmente sono stati raccolti 3 milioni di dollari per le zone del nord-est, derivanti soprattutto dalla vendita di migliaia di braccialetti con la scritta rossa “Preghiamo per il Giappone“. Il turismo, intanto, ha fatto registrare un forte calo di presenze: pare che rispetto allo scorso anno il numero di turisti si sia dimezzato, anche se le autorità continuano incessantemente a ripetere che non c’è alcun rischio per la salute dei turisti nè a Tokyo, nè nelle altre zone turistiche del paese quali Osaka e Kyoto.