Grande Fratello 9: Marco Mazzanti e Lea Veggetti arrestati

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:28

Grande Fratello 9: Marco Mazzanti e Lea Veggetti arrestati. Nel corso del Grande Fratello 9 sono stati i protagonisti di un improbabile triangolo amoroso, ma adesso la coppia formata da Marco Mazzanti e Lea Veggetti è stata arrestata per aggressione e ingiurie aggravate a sfondo razzista. Se da un lato i partecipanti del GF11 sono diventati, loro malgrado, famosi per il numero abbondante di bestemmie lanciate nel corso dell’edizione, nessuno era mai arrivato a questi estremi.

L’antefatto dentro la Casa – A questo punto è bene ricordare l’antefatto: il 26enne Mazzanti, aveva preso parte alla nona edizione del reality show di Canale 5. Durante la permanenza nella Casa più spiata del piccolo schermo il ragazzo si era invaghito di Vanessa Ravizza, che in seguito gli aveva preferito un altro. Ma il primo scandalo era che il giovane aveva già una storia importante fuori, con la 40enne Lea Veggetti. La donna, come nella migliore tradizione del programma è stata, come ovvio, invitata a dare le sue spiegazioni e chiarire la situazione, ed è a questo punto che son nate delle liti furibonde ed infuocate dietro le quinte con tanto di abbandono finale.

Il “Pasticciaccio” fuori – Una volta terminato il reality, sembrava che i due avessero ritrovato l’armonia iniziale. Adesso però la coppia Mazzanti-Veggetti balza alle cronache nere per questo “pasticciaccio” che sconvolge le premesse e l’opinione pubblica. Il tutto si è svolto a Milano qualche sera fa: la coppia stava rientrando in albergo, visibilmente ubriaca e stavano andando nella camera del Mazzanti. La Veggetti però non aveva, con sé i documenti e il portiere si è rifiutato di farla salire. A quel punto la situazione ha preso una piega inattesa e sono partite le proteste, sfociate in grida e offese ingiuriose verso il portiere, di nazionalità filippina. Nemmeno l’arrivo della polizia ha placato l’ira dei due, anzi: la coppia ha continuato del tutto indisturbata, a mantenere lo stesso atteggiamento e la Veggetti ha addirittura morso un poliziotto al braccio. Ora i due sono stati arrestati per aggressione e ingiurie e accusati, inoltre, di resistenza a pubblico ufficiale e lesioni personali.

Maria Luisa L. Fortuna

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!