Box office settimanale USA: al primo posto “Green Lantern”

1°posto Green Lantern- Nuovo primato nella classifica settimanale dei film più visti al cinema negli States. A scalare la vetta della classifica è la produzione Warner Bros con “Green Lantern”, un film di animazione che uscirà a breve in Italia (il prossimo 31 agosto) con il nome di “Lanterna verde“. In un universo tanto vasto quanto misterioso, esiste  una piccola ma potente forza di protettori di pace e giustizia: i Green Lantern Corps. Una fratellanza di guerrieri che hanno giurato fedeltà all’ordine inter-galattico, Green Lantern indossa un anello che gli conferisce dei super poteri. Ma quando un nuovo nemico Parallax minaccia di distruggere l’equilibrio del potere nell’Universo, il loro destino ed il destino della Terra è nelle mani della nuova recluta, il primo essere umano mai scelto: Hal Jordan.

2°-5° posto- Al secondo posto, in discesa visto il primato della scorsa settimana, “Super8“,  con una misteriosa indagine su un incidente ferroviario sospetto. Terzo posto, invece, per una new entry molto attesa: “Mr Poppers’s Penguins“, commedia con Jim Carrey che arriverà sui nostri schermi il prossimo 12 agosto. A seguire “X-Men: First Class“, ultimo della serie X-Men ispirato al fumetto Marvel Comics che, in realtà, è il primo della saga poichè ne spiega le origini. Quinto  posto per “The Hangover2” (“Una notte da leoni 2”), che resiste nella parte alta della classifica sebbene al cinema da più di quattro settimane.

6°-10°  posto– La seconda parte della classifica si apre con “Kung Fu Panda 2“, film d’animazione by Paramount Pictures, anche questo nella sale da ben quattro settimane. A seguire, sempre in discesa, “Bridesmids” (“Le amiche della sposa”), commedia USA al cinema da ben sei settimane. Continua a resistere nella classifica anche “Pirates if the Carribean:On Stranger Tides“, seguito a ruota da “Midnight in Paris“, una storia romantica che vedremo in Italia solo a dicembre. A chiudere la classifica “Judy Moody and the not Bummer Summer“, al cinema da due settimane.

Maria Serena Ranieri