Calciomercato Inter: Jonathan il primo colpo. Via Sneijder, dentro Palacio?

Calciomercato Inter – Il tormentone legato alla scelta del nuovo allenatore è giunto finalmente ad una conclusione. Dopo aver ufficializzato l’accordo con Gian Piero Gasperini, l’Inter può dedicarsi alla pianificazione della prossima stagione. L’arrivo del tecnico piemontese potrebbe costringere i dirigenti nerazzurri a rivoluzionare le strategie di mercato, con l’obiettivo di regalare al nuovo mister gli interpreti ideali per il suo disegno tattico. Con ogni probabilità, il primo acquisto sarà Jonathan Cicero Moreira, terzino destro del Santos. Il venticinquenne brasiliano, che ha appena conquistato la Coppa Libertadores con la sua squadra, dovrebbe prendere il posto di Maicon, la cui avventura in maglia nerazzurra sembra ormai destinata a finire. Si è parlato di un accordo già raggiunto sulla base di 5 milioni di euro, ma l’agente del giocatore ha smentito: “Non è vero che Jonathan è già stato venduto: la trattativa non è ancora conclusa. Le due società stanno parlando; avremo notizie la prossima settimana”. Non ci sono dubbi però sulla volontà del laterale, ansioso di sbarcare a Milano per confrontarsi con il calcio europeo: “Sicuramente l’Inter è uno dei migliori club al mondo – ha proseguito il suo procuratore – Jonathan ha sempre giocato in grandi squadre; sarebbe un onore per lui giocare con i nerazzurri”.

Sneijder in partenza, obiettivo Palacio – Il sacrificato tra i big potrebbe essere Wesley Sneijder, che nel 3-4-3 di Gasperini farebbe fatica a trovare la collocazione giusta. Chelsea e Manchester United sono alla finestra, pronte ad approfittare dei “mal di pancia” dell’olandese. Con 35 milioni l’affare si può chiudere e Moratti avrebbe un tesoretto importante da reinvestire sul mercato. Per completare il tridente, infatti, manca un attaccante esterno in grado di affiancare la coppia Milito-Eto’o. Sfumata quasi definitivamente la pista Sanchez, l’Inter potrebbe ripiegare su Rodrigo Palacio, pupillo di Gasperini ai tempi del Genoa. Il presidente Preziosi, intervenuto ai microfoni di Sky, ha aperto a una possibile cessione del giocatore argentino: “Palacio all’Inter è un’ipotesi concreta. Se a Moratti interessa possiamo parlarne. Io però l’ho pagato 8 milioni e per il Genoa è fondamentale. Servirebbe una buona contropartita”. Qualora Goran Pandev dovesse accettare di rientrare nell’affare, la trattativa potrebbe subire un’accelerata decisiva.

Alessandro Suardelli