Daniel Craig e Rachel Weisz sposi

Daniel Craig e Rachel Weisz sposi in gran segreto. I due attori hanno pronunciato il loro sì a New York di fronte a pochi intimi. Sembrerebbe che gli sposi fossero in compagnia di quattro persone, figli compresi. Il loro amore è nato sul set del film “Dream House”. La passione è nata appunto sul set di “Dream House”, il thriller che uscirà il prossimo autunno, per la regia di Jim Sheridan, in cui i novelli sposi interpretano marito e moglie. Il volto di James Bond negli ultimi film dedicati all’agente 007 con licenza di uccidere ha le sembianze di Daniel Craig e sarà presto sugli schermi in “Uomini che odiano le donne” di David Fincher e che, al tempo delle riprese, era fidanzato da cinque anni con la produttrice Satsuki Mitchell, ma poco dopo, però, è tornato single.

La sorpresa e le nozze segrete – La lieta novella ha colto un pò tutti di sorpresa! Del resto la 41enne Rachel Weisz, e il 43enne Daniel Craig si sono sposati in segreto. Secondo il ‘Daily Mail’, che ha riportato per primo la notizia, la coppia si è scambiata le promesse di matrimonio mercoledì 22 giugno a New York, di fronte a quattro persone. E chi erano i prescelti? Due amici e inoltre Ella la figlia 18enne di Craig, Ella avuta da una precedente relazione dell’attore e il piccolo Henry di 4 anni nato dalla storia tra la Weisz e l’ex compagno, il regista Darren Aronofsky: l’ attrice, premio Oscar per “The Constant Gardener”, l’avrebbe lasciato dopo nove anni proprio per amore di Craig.

Il Natale nel Somerset – La conferma effettiva di questa relazione è arrivata quando Craig e la Weisz sono stati avvistati, nel Somerset, mano nella mano, proprio durante le vacanze di Natale dell’anno scorso. Ma la coppia, è bene ribadirlo, perché c’è riuscita perfettamente con molta discrezione e riservatezza, ha sempre fatto di tutto per tenere la loro relazione lontano dalla cronaca rosa e dal gossip. La notizia del matrimonio ha sorpreso tutti anche perchè niente era trapelato!

Maria Luisa L. Fortuna